Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
Rinaldo Balzan poeta del colore

Rinaldo Balzan poeta del colore

Leggiadro, ma potente, Ri...

È ora di (ri)iniziare a stampare le fotografie

È ora di (ri)iniziare a stampare le…

Tutti abbiamo, o abbiamo ...

A.C. DIMIDI - L’Associazione che non c’era.....

A.C. DIMIDI - L’Associazione che no…

Nata meno di 6 mesi fa, l...

BOLDINI A FERRARA

BOLDINI A FERRARA

Nello spazio espositivo d...

Game of Thrones: il finale di cui avevamo bisogno? *spoiler*

Game of Thrones: il finale di cui a…

Lo abbiamo immaginato, sp...

LETTERA APERTA AL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL GOVERNO PER LA RICOSTRUZIONE SISMA 2016

LETTERA APERTA AL COMMISSARIO STRAO…

Abbiamo deciso di pubblic...

I bandi de La Biennale di Venezia che i dj e i producers non devono farsi scappare

I bandi de La Biennale di Venezia c…

La Biennale di Venezia no...

Ventiquattro anni dalla morte di Mia Martini

Ventiquattro anni dalla morte di Mi…

Ogni morte è a sé, ma que...

QUANTO SEI BELLA FIRENZE (IN UN GIORNO E MEZZO)

QUANTO SEI BELLA FIRENZE (IN UN GIO…

Non esiste città come Fir...

L’apoteosi del genio italiano: 500 anni dalla morte di Leonardo

L’apoteosi del genio italiano: 500 …

Roma, 27 apr – «Nacque un...

Prev Next
A+ A A-

LA NUOVA FRONTIERA DEL MARKETING OFFLINE

immagine tratta da www.business2comunity.com immagine tratta da www.business2comunity.com

La prima necessità di un’azienda è quella di farsi conoscere al pubblico e di trasmettere con rapidità la propria mission aziendale.

Comunicare la propria immagine correttamente permette di raggiungere i clienti, di essere immediatamente riconoscibili e di veicolare il giusto messaggio. L’azienda deve, quindi, proiettare la propria identità sul mercato utilizzando forme di marketing online e offline.

Ma qual è la differenza tra la pubblicità online e quella offline?

In buona sostanza, è il tipo di canali su cui si svolge la campagna pubblicitaria.

L’offline è quello tradizionale, si realizza nel mondo fisico, mentre l’online si muove sfruttando le potenzialità della rete.

In questo articolo cercherò di dimostrare che, anche se viviamo in un’epoca in cui è fondamentale avvalersi della rete per qualsiasi cosa, usufruire del marketing offline è ugualmente efficace.

La comunicazione tradizionale è quella che si muove sulla carta stampata e sui cartelloni, che produce biglietti da visita, brochure e cataloghi, o che si pubblicizza attraverso gli eventi.

Con l’avvento di internet e della massiccia diffusione degli smartphone, ha perso parte della sua efficacia, anche se ritengo che abbia ancora molto da offrire se utilizzata nei tempi e nei modi corretti, anche perché riesce a raggiungere quelle persone che non utilizzano la rete quotidianamente.

Studi di settore hanno dimostrato che ciò che fissa nella mente del possibile acquirente un marchio, è il contatto diretto, ed è per questo che per avere successo in una campagna pubblicitaria è tornato di moda il marketing offline.

In internet si trovano diverse tipografie che danno vita ad idee particolarmente originali, come la tipografia tedesca FLYERALARM: molto originale è la stampa di depliant profumati per ristoranti e pasticcerie, stampati su carta riciclata, attenti anche all’ambiente.

Nella promozione dell’immagine aziendale, i gadget rivestono un ruolo primario, infatti si dimostrano utilissimi strumenti di pubblicità sia in occasione di eventi, mostre, per il lancio di un nuovo prodotto o per promuovere una nuova attività. L’oggettistica pubblicitaria gioca un ruolo fondamentale nel processo di fidelizzazione del cliente.

Altro strumento che ha grande forza nella promozione della propria azienda è il cartellone pubblicitario, perché si rivolge ad un pubblico vastissimo, tutti gli utenti della strada, molto variegato e diverso. Il numero di persone che vengono coinvolte è importante per avere un buon ritorno in termini di business e guadagno…. i cartelloni pubblicitari hanno un grande feedback!!

Pensiamo poi anche ai biglietti cartacei di invito per manifestazioni importanti ed eventi esclusivi, la rete non è riuscita ancora a sostituirli con efficacia.

Certo si possono spedire degli inviti con una mail, ma il risultato è senza dubbio debole, ricevere, invece, uno splendido invito cartaceo, significa, per chi lo riceve entrare già in un luogo ambito ed essere stati scelti per una serata esclusiva e irrinunciabile.

Ecco questo è il nuovo marketing off-line che interpreta un idea visionaria e diversa della grafica, della stampa e del futuro.

I nuovi progetti dell’offline si spingono ad esplorare una nuova frontiera trasformando il punto vendita in uno spazio prima culturale e poi commerciale, accompagnando i clienti in una dimensione irrepetibile. 

Torna in alto