Innovazione

Verso Expo 2020 – Instagrammabilità: un fattore cruciale per le vacanze dei millennial

Dubai è stata tra le cinque destinazioni e le esperienze di vacanza “Instagrammable” più popolari al mondo dell’estate del 2019, secondo il mercato dei viaggi online Wego. Londra ha vinto a mani basse con un enorme margine, con oltre 118 milioni di hashtag, battendo Parigi con un margine di 17 milioni. L’hashtag di Parigi è stato pubblicato su Instagram 101 milioni di volte, seguito da Nizza a 87 milioni, New York a 83 milioni e Dubai al quinto posto con oltre 79 milioni di hashtag. L’istagrammabilità è un fattore cruciale per i millennial che scelgono dove andare in vacanza, con oltre il 41% dei viaggiatori di età inferiore ai 33 anni che privilegia “Insta-picture-worthiness” quando scelgono le proprie vacanze.

Altri hashtag principali includono Istanbul, Giacarta, Los Angeles, Barcellona, Mosca e Tokyo. “Instagram è ora uno dei più importanti influenzatori, non solo per le destinazioni stesse ma per specifici tipi di attività, dalle avventure ai ritiri di benessere, natura, fauna selvatica, paesaggi urbani, esperienze culinarie, arte e molto altro. La ricerca mostra che i millennial spendono di più per viaggiare, la vita è fatta di esperienze “, ha dichiarato Mamoun Hmedan, amministratore delegato di “Mena and India” a Wego. Le tendenze per il 2019 hanno mostrato 20 luoghi popolari dove i millennial vanno a catturare paesaggi insoliti, autenticità culturali e delizie culinarie ed è proprio Dubai il luogo più instagrammabile del pianeta per il cibo con il 26% di tutti gli hashtag contenenti la parola “food”.

Fonte: http://bit.ly/2AZ0CPw

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button