Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
“Friends” festeggia il 25esimo compleanno

“Friends” festeggia il 25esimo comp…

Quando è stato lanciato i...

Expo2020: il regalo di Dubai al mondo

Expo2020: il regalo di Dubai al mon…

Si avvicina l’inizio di u...

“Il Re Leone”: ci piace davvero mettere in gioco la nostra infanzia?

“Il Re Leone”: ci piace davvero met…

Non vi è dubbio che il li...

Guerra in Libia, il ruolo degli Emirati Arabi nel conflitto

Guerra in Libia, il ruolo degli Emi…

Nel difficile contesto li...

Gli Emirati Arabi Uniti condannano il piano di annessione di Netanyahu

Gli Emirati Arabi Uniti condannano …

Le monarchie del Golfo co...

Gli Emirati Arabi Uniti lanciano la sfida allo spazio

Gli Emirati Arabi Uniti lanciano la…

L’obiettivo degli Emirati...

Quando il semplice rischio si trasforma in una crisi profonda

Quando il semplice rischio si trasf…

Il trattamento degli inse...

SETTORE BANCARIO ZONA WAEMU

SETTORE BANCARIO ZONA WAEMU

PIÙ ANTICIPAZIONI DI TESO...

LO YOGA DEL SOGNO

LO YOGA DEL SOGNO

È possibile rimanere cosc...

Era il 3 settembre 1982

Era il 3 settembre 1982

In data 03 Settembre 1982...

Prev Next
A+ A A-

La nuova rubrica di Sociologia a cura della Dott.ssa Elisabetta Carfagna.

Techno: l'altra faccia della società

"I video giochi non influenzano i bambini.
Voglio dire, se pac-man avesse influenzato la nostra generazione, 
staremmo tutti saltando in sale scure, masticando pillole magiche
e ascoltando musica elettronica ripetitiva"

Marcus Brigstocke (1989)

Sembra quasi una profezia la citazione del comico inglese che dal 1989 sta facendo il giro del web (e non solo), e invece scaraventati nel nuovo millennio si ha la sensazione che il mestiere del comico non sia poi così privo di “senso”. 

Leggi tutto...

ZOMBIE POLITIK

Quando non ci sarà più posto all'inferno, i morti cammineranno sulla terra.

 

Che cosa hanno in comune zombie e politica? Rispondere a questa domanda è l’obiettivo di tale articolo. Se anche una star come Brad Pitt scende in campo per combattere la guerra mondiale contro gli zombie c’è da preoccuparsi: i non morti hanno preso possesso del pianeta (non allarmatevi, siamo sempre nell’ambito metaforico). “World War Z” è solo l’ultimo importante film che tratta il tema zombie e non occorre brancolare nelle tenebre per trovare altri film con lo stesso soggetto nella storia del cinema, è infatti molto in voga negli ultimi anni la serie televisiva “The Walking Dead”, giunta alla terza stagione.

Leggi tutto...

L’arte dell’inganno: quando lo sbagliato sfuma nel giusto

Chiunque può dire di aver visto almeno una volta nella propria vita il celeberrimo film Guerre Stellari. Anche non si è propriamente un fan della saga trentennale, la figura del pelosissimo alieno Chewbacca sarà rimasto nell’immaginario di chiunque l’abbia visto anche di sfuggita. Vi chiederete “cosa c’entrano Star Wars e l’orsacchiottone alieno in un articolo scientifico?”, la risposta è: assolutamente niente!

Come niente spesso c’entrano le innumerevoli parole che si dicono per ingannare qualcuno, distogliere la sua attenzione dall’essenziale e convincerlo di ciò che si vuole!

La mente umana non è in grado di elaborare un eccessivo numero di informazioni contemporaneamente e si arriva al punto dove si ascolta solamente ciò che si vuole ascoltare, specie se il carisma e/o la fiducia di cui gode il nostro interlocutore non lasciano dubbi. 

Leggi tutto...

LA FAMIGLIA: STIMOLO PER RICOMINCIARE

Si sa, la famiglia è l’istituzione fondamentale di ogni società, è dove si nasce, si cresce, si vive, fin quando non si decide di emanciparsi e crearsene (anche se oggigiorno non sempre accade) una dove nella quale i figli a loro volta nasceranno, cresceranno, vivranno e così via, in un ciclo infinito che si ripete da milioni di anni.

Leggi tutto...

A.C.A.B.

Dopo la visone del film A.C.A.B. Di Stefano Sollima, la riflessione nasce da sé.

Per chi non l'avesse ancora vista, la pellicola è ispirata al romanzo di Carlo Bonini ed è tratta da una storia vera. All Cops Are Bastard riprende uno slogan che creato dagli skinheads in Inghilterra negli anni Settanta, è diventato un richiamo universale alla guerriglia nelle città, nelle strade e negli stadi. Il filo conduttore dell’intera pellicola è senz’altro l’odio. Quello radicato, vero. Condito con razzismo, rabbia e disagio sociale. Uno spaccato d’Italia che esiste, e che si palesa nelle pagine di cronaca nera dei nostri quotidiani. Si toccano temi scomodi: il blitz dei reparti della celere nella caserma Diaz durante il G8 di Genova, l’assassinio dell’ispettore Filippo Raciti, l’uccisione di Gabriele Sandri, e l’aggressione sfociata in omicidio di Giovanna Reggiani. Manifestazioni sindacali, distruzione di campi rom, violenze da parte della destra estrema contro immigrati, senza dimenticare l’indifferenza delle istituzioni davanti ai problemi della gente comune.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS