Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
MERVEILLE DE LA VIE

MERVEILLE DE LA VIE

Quello che si tende a per...

GRAZIE ANTONIO

GRAZIE ANTONIO

Quando ho saputo che eri ...

La storia di Dana Alblooshi, la 13enne araba che vuol diventare astronauta

La storia di Dana Alblooshi, la 13e…

Dana Alblooshi, nonostant...

Verso Expo 2020 – Gli Emirati Arabi Uniti e il primato universitario

Verso Expo 2020 – Gli Emirati Arabi…

Poco più di 2,5 milioni d...

Dino Buzzati, l’illustratore della parola

Dino Buzzati, l’illustratore della …

Da poco più di una settim...

Perché è così importante che la “Pala dei Decemviri” di Perugino torni a Perugia?

Perché è così importante che la “Pa…

Dopo la “Madonna col Bamb...

Giorgio Bassani e il suo impegno per l’Italia

Giorgio Bassani e il suo impegno pe…

Riflessioni e argomentazi...

"L'ULTIMA ESTATE"

"L'ULTIMA ESTATE"

Scrivere un libro è inizi...

Verso Expo 2020 – Instagrammabilità: un fattore cruciale per le vacanze dei millennial

Verso Expo 2020 – Instagrammabilità…

Dubai è stata tra le cinq...

GLI EMIRATI ARABI UNITI: HUB CULTURALE DEL GOLFO

GLI EMIRATI ARABI UNITI: HUB CULTUR…

Fervono i preparativi per...

Prev Next
A+ A A-

Cara Costituzione

Cara Costituzione,

certamente i settanta anni trascorsi dal giorno della tua nascita non possono costituire un evento marginale; ma, dopo settanta anni di applicazione, con tutto lo sforzo intellettuale possibile, non riesco a trovare quegli elementi oggettivi che - in considerazione dei parametri che qualificano positivamente uno Stato o una Nazione e alla luce dell’odierna situazione politico sociale dell’Italia - potessero giustificare le celebrazioni un po' troppo esaltanti e molto retoriche.

Leggi tutto...

LEGGE ELETTORALE: OVVERO L’EMENDAMENTO IMPOSSIBILE

     Dalla caduta del muro di Berlino e quindi dal ritiro dell’ombrello americano a protezione della nostra amata Italia, il nostro paese ma soprattutto i politici, che da quella data fino ad oggi si sono succeduti al Governo e nel Parlamento, non sono riusciti ad estrarre dal cilindro delle riforme una legge elettorale degna di un paese che nel mondo globalizzato deve possedere tutti gli strumenti necessari, inclusi quelli normativi, per competere dignitosamente con gli altri. 

    A parziale giustificazione di questo ripetuto fallimento di progettazione normativa, va precisato che dal 1992, anno dell’inchiesta Mani Pulite, siamo passati da statisti del calibro di Moro, Craxi, Andreotti, Berlinguer, Almirante, La Malfa padre, Spadolini a mezzecalzette che nemmeno appartengono alle seconde file rispetto ai politici appena citati, ma sono proprio gli ultimi degli ultimi, nel senso dello spessore morale, dello spessore delle capacità professionali, dello spessore delle competenze e dello spessore della cultura. 

Leggi tutto...

Le foibe nella giornata del ricordo 2017

  • Pubblicato in Eventi

Il ricordo delle foibe che ancora divide l’Italia è uno degli episodi più drammatici e sconosciuti della seconda guerra mondiale. Ecco 12 cose da sapere per farsi un'idea in occasione della giornata del ricordo 2017 pubblicate da Focus.it.

CHE COSA SONO LE FOIBE 

Le foibe tecnicamente sono le cavità naturali presenti sul Carso. Il nome (foiba) è un termine dialettale giuliano che deriva dal latino fovea (fossa, cava).In due riprese, durante la Seconda guerra mondiale e nell’immediato dopoguerra furono il palcoscenico di sommarie esecuzioni quando i partigiani comunisti del maresciallo Tito vi gettarono migliaia di persone colpevoli di essere italiane, fasciste o contrarie al regime comunista. Da questi massacri deriva il termine infoibare.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS