Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
Raffaello e la natura: quel rapporto che dura da 500 anni

Raffaello e la natura: quel rapport…

Raffaello moriva 500 anni...

Perché fare affari non sarà più lo stesso dopo Covid-19

Perché fare affari non sarà più lo …

Per i manager, questa con...

Di chi è il piede che spunta nelle dirette di Giuseppe Conte?

Di chi è il piede che spunta nelle …

In questi giorni, più che...

Il mondo siamo noi

Il mondo siamo noi

Nell’oramai lontano 1985,...

L'omelia del Papa in tempo di epidemia

L'omelia del Papa in tempo di epide…

Riportiamo le parole pron...

Riflessione e proposta: la lettera di Pupi Avati alla Rai

Riflessione e proposta: la lettera …

Riflessione e proposta E...

Dantedì: la giornata commemorativa della Divina Commedia

Dantedì: la giornata commemorativa …

Oggi non è solo mercoledì...

Una crisi globale: che dire delle scosse di assestamento?

Una crisi globale: che dire delle s…

L'Europa sta affrontando ...

159 anni dalla proclamazione dell'Unità d'Italia

159 anni dalla proclamazione dell'U…

"Sono passati 159 anni da...

La crisi globale e le sue scosse

La crisi globale e le sue scosse

L’Europa sta affrontando ...

Prev Next
A+ A A-

Incontri trilaterali, Cipro, Grecia, Emirati Arabi Uniti

Incontri trilaterali, Cipro, Grecia, Emirati Arabi Uniti

Si è tenuto lo scorso 16 novembre ad Abu Dhabi il primo incontro tripartito tra Emirati Arabi Uniti, Cipro e Grecia alla presenza di Sua Altezza lo sceicco Abdullah bin Zayed Al Nahyan, ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, e i suoi omologhi, il cipriota Nikos Christodoulides e il greco Nikos Dendias.

L’incontro ha riguardato le relazioni e le modalità per sviluppare ulteriormente la cooperazione intersettoriale tra i tre Paesi. Infatti gli Emirati Arabi sono molto interessati allo scacchiere mediterraneo, e hanno interessi sia geopolitici, sia economici.

I ministri si sono scambiati opinioni sugli ultimi sviluppi nella regione e hanno discusso una serie di questioni geopolitiche di reciproco interesse come la Siria, l’Iraq, la Libia, la Turchia e l’Iran, temi caldi che interessano tutto il bacino del Mediterraneo, i paesi arabi e più in generale la politica internazionale.

I ministri di Cipro e Grecia hanno sottolineato l’importanza di questo incontro nel rafforzare le relazioni tra i loro paesi, esprimendo determinazione nel rafforzare la cooperazione con gli Emirati Arabi Uniti in tutti i campi.

I due ministri ospiti hanno poi elogiato il ruolo influente degli Emirati Arabi Uniti nel promuovere la pace e la sicurezza internazionali e nel sostenere gli sforzi della comunità internazionale per raggiungere la stabilità e la pace nella regione e nel mondo. 

Fonte: https://www.groi.eu/HPsca

Torna in alto