Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
FARNESINA: CO.DI.AM COORDINAMENTO AMBASCIATE DEL SINDACATO CEUQ, RIFORMA STATUTO NORMATIVO DEI DIPENDENTI E INCONTRO URGENTE A DI MAIO

FARNESINA: CO.DI.AM COORDINAMENTO A…

GD – Roma, 24 gen. 20 – I...

45 anni fa Keith Jarrett entrava nel mito

45 anni fa Keith Jarrett entrava ne…

Prendete un pianista stat...

Arte e gioielleria

Arte e gioielleria

Quando arte e gioielleria...

Guerra ibrida

Guerra ibrida

Non ci sarà una terza gue...

Perché il calendario dei Carabinieri è ancora importante?

Perché il calendario dei Carabinier…

Scrittura e arte: abilità...

La storia di Marco e la sorpresa di Raoul

La storia di Marco e la sorpresa di…

Nella serata di ieri, sab...

“Producendo per gli altri, ho trovato me stesso”: intervista a SebastiAn

“Producendo per gli altri, ho trova…

In SebastiAn c’è sempre s...

L'augurio di Buon Natale 2019

L'augurio di Buon Natale 2019

"La musica è arte e a Bol...

La politica nell'era del "no alleati"

La politica nell'era del "no a…

Non vi è dubbio che si st...

PLPL 2019

PLPL 2019

Quest’anno si sono festeg...

Prev Next
A+ A A-

Incontri trilaterali, Cipro, Grecia, Emirati Arabi Uniti

Incontri trilaterali, Cipro, Grecia, Emirati Arabi Uniti

Si è tenuto lo scorso 16 novembre ad Abu Dhabi il primo incontro tripartito tra Emirati Arabi Uniti, Cipro e Grecia alla presenza di Sua Altezza lo sceicco Abdullah bin Zayed Al Nahyan, ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, e i suoi omologhi, il cipriota Nikos Christodoulides e il greco Nikos Dendias.

L’incontro ha riguardato le relazioni e le modalità per sviluppare ulteriormente la cooperazione intersettoriale tra i tre Paesi. Infatti gli Emirati Arabi sono molto interessati allo scacchiere mediterraneo, e hanno interessi sia geopolitici, sia economici.

I ministri si sono scambiati opinioni sugli ultimi sviluppi nella regione e hanno discusso una serie di questioni geopolitiche di reciproco interesse come la Siria, l’Iraq, la Libia, la Turchia e l’Iran, temi caldi che interessano tutto il bacino del Mediterraneo, i paesi arabi e più in generale la politica internazionale.

I ministri di Cipro e Grecia hanno sottolineato l’importanza di questo incontro nel rafforzare le relazioni tra i loro paesi, esprimendo determinazione nel rafforzare la cooperazione con gli Emirati Arabi Uniti in tutti i campi.

I due ministri ospiti hanno poi elogiato il ruolo influente degli Emirati Arabi Uniti nel promuovere la pace e la sicurezza internazionali e nel sostenere gli sforzi della comunità internazionale per raggiungere la stabilità e la pace nella regione e nel mondo. 

Fonte: https://www.groi.eu/HPsca

Torna in alto