Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
L'inevitabilità storica ha bisogno di nuove prospettive

L'inevitabilità storica ha bisogno …

Negli ultimi anni, si è v...

Le implicazioni giordane delle sfide multidimensionali in tutta la regione

Le implicazioni giordane delle sfid…

Le sfide in Medio Oriente...

La lotteria Impresa Sicura

La lotteria Impresa Sicura

Il Decreto Legge Cura Ita...

L’Italia cede il passo alla Turchia

L’Italia cede il passo alla Turchia

Perché la vicenda di Silv...

Emirates diventa la prima compagnia aerea a condurre test rapidi Covid-19

Emirates diventa la prima compagnia…

Nel mondo gravemente prov...

Luis Sepúlveda ci ha lasciato.

Luis Sepúlveda ci ha lasciato.

Muore a 70 anni lo scritt...

In Turchia il Coronavirus fa paura: dichiarato stato di coprifuoco per 48 ore

In Turchia il Coronavirus fa paura:…

In Turchia per due gior...

La Macedonia entra nella NATO e nell’Unione Europea

La Macedonia entra nella NATO e nel…

Nello scarso o quasi null...

Covid19: gli aiuti emiratini all’Italia

Covid19: gli aiuti emiratini all’It…

Gli Emirati Arabi Uniti, ...

Raffaello e la natura: quel rapporto che dura da 500 anni

Raffaello e la natura: quel rapport…

Raffaello moriva 500 anni...

Prev Next
A+ A A-

Aereo dirottato a Cipro, "motivi personali", non è terrorismo

Aereo dirottato a Cipro, "motivi personali", non è terrorismo

Larnaca, 29 mar. 

 Fonte: http://notizie.tiscali.it/ di Askanews

"Non è terrorismo", il dirottamento del volo EgyptAir da Alessandria al Cairo fermo da stamani sulla pista dell'aeroporto cipriota di Larnaca. La conferma arriva dal presidente di Cipro Nicos Anastasiades, mentre ci sono ancora sette persone a bordo dell'Airbus A320 con il dirottatore, che ha chiesto di vedere l'ex moglie cipriota, dopo aver deviato sull'isola nel Mediterraneo l'aereo minacciando il pilota di farsi esplodere con una cintura-bomba. A bordo non vi sarebbero armi, secondo le autorità egiziane, né è chiaro se la cintura fosse reale: l'equipaggio si è comportato come se lo fosse per garantire la sicurezza dei passeggeri.Ma la presenza di esplosivi viene smentita da fonti della sicurezza a vari media. L'aviazione civile egiziana ha detto che a bordo dell'Airbus A320 con il dirottatore sono rimasti solo quattro membri dell'equipaggio e tre passeggeri. L'italiano a bordo del volo è stata invece rilasciato, ha riferito la Farnesina.Ibrahim Samaha, il professore universitario di veterinaria inizialmente identificato come dirottatore, ha smentito di essere l'autore del gesto: era a bordo del volo ed è sceso dall'aereo insieme ad altri passeggeri liberati. Una volta a terra ha dovuto rilasciare una dichiarazione per negare le notizie che lo identificavano come il presunto dirottatore, il cui nome è ora indicato dalla tv Al Arabiya come Saif al-Din Mustafa.L'Airbus - secondo quanto reso noto dalle autorità egiziane - trasportava 56 passeggeri, sette membri dell'equipaggio e un addetto alla sicurezza e la gran parte di essi è stata liberata. La tv cipriota Sigma dice che la moglie, identificata come Marina Parashkou, madre di cinque figli, si trova ora in aeroporto insieme a un bambino. Ci sarebbe una lettera in arabo, lanciata dall'uomo sulla pista dell'aeroporto, destinata alla donna, che vive nel villaggio di Oroklini, nei pressi della pista. Secondo il ministero degli Esteri egiziano l'attentatore "non è un terrorista, è un idiota". "I terroristi, sono pazzi, non stupidi, lui è stupido" ha aggiunto una fonte del ministero.

Torna in alto