Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
È ora di (ri)iniziare a stampare le fotografie

È ora di (ri)iniziare a stampare le…

Tutti abbiamo, o abbiamo ...

A.C. DIMIDI - L’Associazione che non c’era.....

A.C. DIMIDI - L’Associazione che no…

Nata meno di 6 mesi fa, l...

BOLDINI A FERRARA

BOLDINI A FERRARA

Nello spazio espositivo d...

Game of Thrones: il finale di cui avevamo bisogno? *spoiler*

Game of Thrones: il finale di cui a…

Lo abbiamo immaginato, sp...

LETTERA APERTA AL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL GOVERNO PER LA RICOSTRUZIONE SISMA 2016

LETTERA APERTA AL COMMISSARIO STRAO…

Abbiamo deciso di pubblic...

I bandi de La Biennale di Venezia che i dj e i producers non devono farsi scappare

I bandi de La Biennale di Venezia c…

La Biennale di Venezia no...

Ventiquattro anni dalla morte di Mia Martini

Ventiquattro anni dalla morte di Mi…

Ogni morte è a sé, ma que...

QUANTO SEI BELLA FIRENZE (IN UN GIORNO E MEZZO)

QUANTO SEI BELLA FIRENZE (IN UN GIO…

Non esiste città come Fir...

L’apoteosi del genio italiano: 500 anni dalla morte di Leonardo

L’apoteosi del genio italiano: 500 …

Roma, 27 apr – «Nacque un...

Dalle Marche la Lettera al presidente Tajani

Dalle Marche la Lettera al presiden…

Riceviamo e pubblichiamo ...

Prev Next
A+ A A-

GHEDDAFI KILLED - NOW THE TRUTH OF “GUANTANAMO EXPRESS”

Gheddafi Obama

From the ashes of the dissolved Libyan regime began to take shape the assumptions that up to ten months ago seemed science fiction.

For who would have believed that 007 Libyans after 2003 instead of supporting subversive formations present in the area, participated actively in the fight against terror, hunting down Al Qaeda terrorists.

And 'now sure the strategic alliance between the American services and services of which the Libyans would have been given the task of managing the institution after the capture of numerous assistance files belonging to the Jihad.

 

The terrorists would have all been transferred to Libya in an aircraft so-called "Guantanamo Express" through a sophisticated security system that was and is called "special delivery".

The finding in these days many of the documents directly from the Libyan External Security Mussa Kussa describe in detail the protocols adopted in interrogations listing also addressed questions that had to be handed over to Libyan terrorists.

A reflection at this point, is a must

In international politics the enemy becomes a friend and against very easily become your friend first and then nemesis opponent.

We hope that the demographic transition of Libya is really directed to peaceful political and solidarity, otherwise all the bloodshed occurred will be useless.

© Riproduzione Riservata

Torna in alto