Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
L’INTERVISTA. Padre Rifat Bader (direttore Catholic Center Giordania): “Religioni e Stati insieme per la fratellanza umana”

L’INTERVISTA. Padre Rifat Bader (di…

“Bisogna lavorare insieme...

Dialogo tra Islam e Cristianesimo, incontro a Cagliari

Dialogo tra Islam e Cristianesimo, …

Si è svolto giovedì 28 no...

Incontri trilaterali, Cipro, Grecia, Emirati Arabi Uniti

Incontri trilaterali, Cipro, Grecia…

Si è tenuto lo scorso 16 ...

Le imprenditrici degli Emirati Arabi Uniti approdano nel Regno Unito

Le imprenditrici degli Emirati Arab…

Diciassette imprenditrici...

Onu, emancipazione femminile e Emirati Arabi Uniti

Onu, emancipazione femminile e Emir…

Anita Bhatia, vicediretto...

Verso Expo 2020- l’Unesco punta su Dubai per promuovere la tolleranza

Verso Expo 2020- l’Unesco punta su …

Gli Emirati Arabi Uniti e...

Dare forma alla politica estera nell'era della post ideologia

Dare forma alla politica estera nel…

La scorsa settimana ha se...

La protezione della famiglia al centro delle politiche degli Emirati Arabi Uniti

La protezione della famiglia al cen…

Il governo degli Emirati ...

Sabeel 2020, il valore dell’acqua a Expo Dubai

Sabeel 2020, il valore dell’acqua a…

Dal 20 ottobre 2020 al 10...

Donne e diritti, in Sardegna e negli Emirati Arabi Uniti

Donne e diritti, in Sardegna e negl…

La conferenza La partecip...

Prev Next
A+ A A-

La rubrica di Convincere dedicata ai Libri con recensioni, segnalazioni, interviste agli autori e critici.

Vita su quattro ruote

Pensieri parole ed emozioni di un ragazzo diversamente abile

“Io mi sento un uomo normale, purtroppo vivo in una società disabile che non vuole vedere al di là dei propri occhi”. Apre così il secondo capitolo del libro, che si compone di 16 capitoli più una poesia finale dedicata all’amicizia. Con uno stile diretto, misto tra ricordi e pensieri, Nadir Malizia affronta il tema della disabilità, che lo accompagna da quando è nato, trasferendo la parte più intima di sé in queste pagine con l’intento di far capire cosa significhi la diversità e meglio ancora cosa significhi vivere in una società dove basterebbe poco per evitare situazioni di disagio provocate dalla società stessa. 

Leggi tutto...

ULTIMO PIANO (O PORNO TOTALE)

«Oltre un certo numero non è possibile stipare gli oggetti nella sfera dei sentimenti. Oltre il milione, ad esempio: i milioni di stelle, i milioni di anni,i milioni di morti. Si inizia a contare con partecipazione, ma poi ci si perde oltre la vita, oltre le emozioni, perché nell’immensità non c’è né l’una né l’altra»

Leggi tutto...

Dall’inferno si ritorna

Il libro di Christiana Ruggeri che riaccende i riflettori sull’ultimo genocidio del XX secolo

Una storia vera, quella di Bibi che a soli cinque anni è costretta a fuggire dal Ruanda a seguito del massacro da parte degli Hutu contro i Tutsi, raccontata da Christiana Ruggeri, giornalista degli esteri del Tg2 RAI. Leggendo il testo si riesce subito a visualizzare la storia, a viverla, proprio come nel migliore dei film al cinema: tutto scorre fluidamente e non è facile interrompere la lettura, in un susseguirsi emozionale di situazioni esterne ed interne alla protagonista. Non c’è cuore duro che tenga ad emozioni di questa portata: dalla strage familiare con la perdita della mamma, all’avvicendarsi di madri pro tempore con l’incontro in quel cammino, di persone che faranno la differenza come fossero angeli tra gli esseri umani, per quella bambina rimasta sola in fuga dalla violenza. Tanti dettagli e particolari, che richiamano situazioni assurde, come tasselli di un mosaico che diventa un puzzle grazie al filo conduttore rappresentato dalla vita di Bibi. 

Leggi tutto...

99 RIMOSTRANZE A DIO

101 autori (perché 99 dovete scoprirlo da soli) si sono prestati, a loro rischio e pericolo, a comunicare a Dio, si, proprio a Lui, alcune piccole-grandi cose che non vanno affatto bene su questa Terra. Sono state volutamente tralasciate le questioni veramente importanti e serie perché non avrebbe avuto senso comunicarle in seguito a letterine di reclamo, Lui già le dovrebbe conoscere!

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS