Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
ARTONAUTI, L’ALBUM DI FIGURINE PER CHI VUOLE VIAGGIARE NELL’ARTE

ARTONAUTI, L’ALBUM DI FIGURINE PER …

L’approccio al mondo dell...

Secondo messaggio nella bottiglia

Secondo messaggio nella bottiglia

Sono sicura che la maggio...

Osservazioni dal web

Osservazioni dal web

Sono due giorni che la mi...

La terra non appartiene all’uomo, è l’uomo che appartiene alla terra

La terra non appartiene all’uomo, è…

“Quando avrete abbattuto ...

Klingande: “L’Album è pronto”

Klingande: “L’Album è pronto”

Un successo cresciuto “a ...

QUANTO SEI BELLA ROMA (IN UN GIORNO E MEZZO)

QUANTO SEI BELLA ROMA (IN UN GIORNO…

Il poco tempo e la poca d...

La contraddizione è ricchezza, è umanità: il viaggio di Nic Sarno

La contraddizione è ricchezza, è um…

Nic Sarno è senza dubbio ...

Not For Us: l’eleganza del silenzio

Not For Us: l’eleganza del silenzio

C’È QUALCOSA DI SPECIALE ...

Ricordi

Ricordi

Quando ero ragazzina, al ...

Nuovi tentativi di imporre "accordi regionali"

Nuovi tentativi di imporre "ac…

Verso l'ultimo anno del s...

Prev Next
A+ A A-

Rotta mediterranea - immigrazione e sicurezza

  • Pubblicato in Libri

Il libro “Rotta mediterranea immigrazione e sicurezza” pubblicato nel 2017 da Photocity edizioni OPEN e i suoi quattro autori s’inseriscono a pieno titolo nel vasto panorama saggistico letterario che l’immane tragedia dell’immigrazione purtroppo sta alimentando. In sei capitoli, pochi ma intensi, viene dimostrato come il Mediterraneo, culla di civiltà e culture, crocevia di scambi e commerci, si è già trasformato in un mare di disperazione, tomba di uomini, donne e bambini, cimitero di sogni e speranze, novello campo di concentramento liquido dove s’infrangono il desiderio di una vita migliore e la possibilità di salvezza. Il fulcro principale del testo è l’immane tragedia dell’immigrazione entrata prepotentemente nelle nostre esistenze a scardinare le nostre certezze e i nostri stili di vita acuita dal senso di paura e incertezze che si provano di volta in volta dopo destabilizzanti attentati terroristici.

Leggi tutto...

FRANCESCO CACCETTA L’OCCASIONE FA BENE AL LADRO

  • Pubblicato in Libri

"Il controllo del vicinato Strategie operative di supporto per evitare i furti e le truffe" Edizioni Universo - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - pag. 160 L’autore, Luogotenente comandante di Stazione dell’Arma, laureato a Perugia in Ricerca sociale per la Sicurezza Interna ed Esterna nonché in Scienze per l’Investigazione e la Sicurezza, è appassionato studioso in materia di prevenzione del crimine e di sicurezza urbana e membro di diverse società scientifiche operanti nei campi della criminologia e della sicurezza.

Frutto di molteplici esperienze personali avute nel corso del servizio, integrate da una assidua azione di ricerca, studio e documentazione, questa sua interessante opera si presenta con un titolo quasi provocatorio ma a mio avviso azzeccato: è vero che l’occasione fa bene al ladro, perché non di rado è offerta, benché inconsapevolmente, da nostri comportamenti incauti.

Leggi tutto...

Vita su quattro ruote

  • Pubblicato in Libri

Pensieri parole ed emozioni di un ragazzo diversamente abile

“Io mi sento un uomo normale, purtroppo vivo in una società disabile che non vuole vedere al di là dei propri occhi”. Apre così il secondo capitolo del libro, che si compone di 16 capitoli più una poesia finale dedicata all’amicizia. Con uno stile diretto, misto tra ricordi e pensieri, Nadir Malizia affronta il tema della disabilità, che lo accompagna da quando è nato, trasferendo la parte più intima di sé in queste pagine con l’intento di far capire cosa significhi la diversità e meglio ancora cosa significhi vivere in una società dove basterebbe poco per evitare situazioni di disagio provocate dalla società stessa. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS