Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Logo
Stampa questa pagina

GRAMMATICA DELLA PACE I

 

 

Leandro Abeille, Andrea Cruciani, Valeria Lupidi,

Anna Grazia Piemontese,Franca Soldato,Emanuele Tumminieri

 

 

la pace va intesa come criterio di orientamento di fronte ai grandi temi dell’economia e della vita sociale, della democrazia, pace come uso delle risorse, come stato sociale, come crescita qualitativa, come partecipazione e allargamento delle forme e delle istanze della cittadinanza. la pace come ricerca di meccanismi di cooperazione condivisa tra i popoli e le popolazioni, contro gli stati etnici e le secessioni. pace come criterio generale di razionalità sociale. per riordinare l’educazione, la cultura, l’ideologia, l’immaginario.

 

 

 

www.photocity.it



 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA