Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
LA TEMPESTA CHE TUTTO DISTRUGGE

LA TEMPESTA CHE TUTTO DISTRUGGE

Non ho mai amato troppo l...

FARNESINA: CO.DI.AM COORDINAMENTO AMBASCIATE DEL SINDACATO CEUQ, RIFORMA STATUTO NORMATIVO DEI DIPENDENTI E INCONTRO URGENTE A DI MAIO

FARNESINA: CO.DI.AM COORDINAMENTO A…

GD – Roma, 24 gen. 20 – I...

45 anni fa Keith Jarrett entrava nel mito

45 anni fa Keith Jarrett entrava ne…

Prendete un pianista stat...

Arte e gioielleria

Arte e gioielleria

Quando arte e gioielleria...

Guerra ibrida

Guerra ibrida

Non ci sarà una terza gue...

Perché il calendario dei Carabinieri è ancora importante?

Perché il calendario dei Carabinier…

Scrittura e arte: abilità...

La storia di Marco e la sorpresa di Raoul

La storia di Marco e la sorpresa di…

Nella serata di ieri, sab...

“Producendo per gli altri, ho trovato me stesso”: intervista a SebastiAn

“Producendo per gli altri, ho trova…

In SebastiAn c’è sempre s...

L'augurio di Buon Natale 2019

L'augurio di Buon Natale 2019

"La musica è arte e a Bol...

La politica nell'era del "no alleati"

La politica nell'era del "no a…

Non vi è dubbio che si st...

Prev Next
A+ A A-

Buon anno e 195 giga di questi pixel!

Una foto da 195 miliardi di pixel ovvero 195 Gigapixel. Sembra assurdo si possa mai scattare una foto con queste caratteristiche se pensiamo anche alle migliori macchine fotografiche professionali. Non si tratta della foto più grande del mondo ma comunque è impressionante il livello dei dettagli che si possono ammirare ingrandendo lo scatto.

Leggi tutto...

Allerta USA su spionaggio dalla CINA

Quante aziende tecnologiche acquistano prodotti, o anche solo parti o componenti di questi ultimi, in Cina? La notizia che in queste ultime ore sta circolando in rete inerente ad una potenziale attività di spionaggio cinese ai danni dei paesi occidentali, suona un po’ stonata tra gli uditori del settore. I prodotti della nota azienda Huawei sono a rischio spionaggio esattamente come tutti gli altri che circolano nel pianeta.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS