Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
STRATEGIA, Turchia. Le alleanze e la politica estera aggressiva di Ankara

STRATEGIA, Turchia. Le alleanze e l…

Sempre più spesso gli S...

Ricostruiamo Beirut

Ricostruiamo Beirut

Concerto per Beirut per l...

La Turchia di Erdogan al limite dell’implosione

La Turchia di Erdogan al limite del…

Da mesi la Turchia sta vi...

Pescara del Tronto a quattro anni dal sisma

Pescara del Tronto a quattro anni d…

Sono da poco passate le 2...

Pescara del Tronto 24/08/2016 - 24 agosto 2020

Pescara del Tronto 24/08/2016 - 24 …

Vogliamo ricordare i nost...

Venezia vista da Belluno: esposte a Palazzo Fulcis le opere dei maggiori incisori bellunesi del Settecento

Venezia vista da Belluno: esposte a…

È stata inaugurata, a Pal...

Gli angeli non tremano

Gli angeli non tremano

Non dimenticheremo mai i ...

Buon compleanno Tommaso

Buon compleanno Tommaso

Tommaso ama ogni angolo d...

Individuare un vantaggio strategico nello spostamento delle dinamiche globali

Individuare un vantaggio strategico…

La politica globale sta c...

Iatrocrazia - La dittatura del Corona Virus

Iatrocrazia - La dittatura del Coro…

Il termine, in realtà, no...

Prev Next
A+ A A-

Buon compleanno Tommaso

  • Pubblicato in Eventi

Tommaso ama ogni angolo di Pescara del Tronto, lo considera il suo posto speciale, un luogo magico che nasconde insoliti tesori.

Ed è lì che il destino ha deciso di fermare il suo sogno di danzare.

Sono passati quattro anni, 1460 giorni sospesi in cui ho sempre lasciato correre lo sguardo verso il suo autentico modo di interpretare la danza, passi leggeri, quasi staccati da terra, liberi e passIonali tanto da arrivare subito nel profondo delle persone e far ritrovare ognuno in quei movimenti.

Leggi tutto...

Individuare un vantaggio strategico nello spostamento delle dinamiche globali

La politica globale sta cambiando e le dinamiche tradizionali in atto dalla seconda guerra mondiale stanno cambiando. Molti paesi, specialmente in Medio Oriente, hanno costruito le loro politiche sulla divisione tra Oriente e Occidente e la loro politica estera e la partecipazione alle alleanze si sono effettivamente basate su questo conflitto ideologico. Negli ultimi anni abbiamo assistito all'evoluzione della guerra al terrorismo che ha influito su questi pilastri tradizionali e le alleanze stanno diventando sempre più basate su vantaggi economici e reciproci.

Leggi tutto...

Iatrocrazia - La dittatura del Corona Virus

Il termine, in realtà, non esiste ancora nel nostro linguaggio, è una new entry, un’invenzione determinata dal contesto di vita attuale, ma come si dice... la realtà supera sempre la fantasia, e classifica con grande puntualità un sistema di governo:  “il potere gestito dai medici “.

Siamo ormai sottomessi, senza troppa repressione fisica abbiamo dimenticato l’abitudine alla libertà, ad ogni tipo di libertà, ad ogni capacità critica di interpretare la realtà, gli esperti del cosiddetto Covid 19 hanno azzerato il libero arbitrio.

La colpa è solo nostra, del nostro finto impegno politico e civile che ormai si riduce solo alla condivisione di un tweet, impegnati come siamo a taggare, abbiamo perso la capacità di vivere il presente e di essere uomini liberi.

Leggi tutto...

Perché Chiara Ferragni è (sempre) una buona idea

  • Pubblicato in Cultura

Quando ci sono di mezzo gli influencer, non ci si può aspettare che, almeno in minima parte e per qualsiasi questione, non si sollevino polemiche. 

L’ultima in ordine di tempo, è quella che ha visto come protagonisti Chiara Ferragni e le Gallerie degli Uffizi: entrambi leader del proprio settore, entrambi di certo non bisognosi di presentazioni. 

Eppure, il connubio tra “istituzioni” ha fatto storcere il naso ai più, così come era accaduto tempo fa proprio per la visita dei Ferragnez – chiaramente corredata da fotografie – ai Musei Vaticani. 

Leggi tutto...

Tenendo d'occhio la Siria meridionale

I recenti sviluppi nel sud della Siria dimostrano la crescente minaccia dei gruppi terroristici e criminali nell'area e la necessità di prestare maggiore attenzione all'evolversi della situazione. Questo è un rischio crescente di instabilità proprio ai confini della Giordania e sta aumentando la minaccia alla sicurezza nelle sue principali città. L'instabilità non è semplicemente il risultato di minacce alla sicurezza, ma anche le difficoltà economiche che le persone vivono e l'apparente mancanza di politiche o strategie per misure preventive per gestire il rischio.

Leggi tutto...

Ciao Claudio e’ difficile resistere alla tua assenza

  • Pubblicato in Cultura

Se avessi il potere di fermare il tempo lo farei per regalarti ancora giorni pieni di vita. Ma non posso. Quando ho saputo che eri volato via ho compreso quanto grande è stato il coraggio che hai avuto nel cercare di vincere la tua battaglia. Sono impreparato a non avere più la semplicità del tuo sorriso, a non incrociare più lo sguardo con quegli occhi curiosi che ti toccano da sembrare mani che stringono. 

Leggi tutto...

TACCUINI D’ARTISTA: IL CASO DELLA GALLERIA NAZIONALE DELL’UMBRIA

  • Pubblicato in Cultura

I taccuini d’artista sono certamente un’espressione d’arte curiosa e particolarmente intima, di cui Giovanni Battista Cavalcaselle nell’Ottocento è stato sicuramente maestro, regalandoci riproduzioni, schizzi e disegni di opere che hanno fatto la storia dell’arte. L’unicità, però, è data dal fatto che il Cavalcaselle, come molti altri, non si è limitato alla mera copia, ha fatto molto di più, corredando i disegni con annotazioni, spesso anche di natura estetica e critica. 

Leggi tutto...

L'alleanza transfrontaliera Giordania-Iraq è una priorità strategica

La potenziale instabilità ai confini è un rischio critico per tutti i paesi, specialmente in Medio Oriente. Ciò è particolarmente vero per la Giordania, dove il rischio è elevato da molti anni e le minacce alla sicurezza al confine come l'illegalità e la lotta creano un terreno fertile per la criminalità e il terrorismo. Questo tipo di instabilità unita a difficoltà economiche potrebbe anche portare a un aumento significativo del numero di locali che si uniscono a gruppi terroristici.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS