Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
La storia di Dana Alblooshi, la 13enne araba che vuol diventare astronauta

La storia di Dana Alblooshi, la 13e…

Dana Alblooshi, nonostant...

Verso Expo 2020 – Gli Emirati Arabi Uniti e il primato universitario

Verso Expo 2020 – Gli Emirati Arabi…

Poco più di 2,5 milioni d...

Dino Buzzati, l’illustratore della parola

Dino Buzzati, l’illustratore della …

Da poco più di una settim...

Perché è così importante che la “Pala dei Decemviri” di Perugino torni a Perugia?

Perché è così importante che la “Pa…

Dopo la “Madonna col Bamb...

Giorgio Bassani e il suo impegno per l’Italia

Giorgio Bassani e il suo impegno pe…

Riflessioni e argomentazi...

"L'ULTIMA ESTATE"

"L'ULTIMA ESTATE"

Scrivere un libro è inizi...

Verso Expo 2020 – Instagrammabilità: un fattore cruciale per le vacanze dei millennial

Verso Expo 2020 – Instagrammabilità…

Dubai è stata tra le cinq...

GLI EMIRATI ARABI UNITI: HUB CULTURALE DEL GOLFO

GLI EMIRATI ARABI UNITI: HUB CULTUR…

Fervono i preparativi per...

“Un Amore” di Dino Buzzati

“Un Amore” di Dino Buzzati

Ideato nel 1959, ma pubbl...

Compie 180 anni la prima linea ferroviaria italiana, a cui Google dedica il suo Doodle

Compie 180 anni la prima linea ferr…

Google oggi, 3 ottobre, f...

Prev Next
A+ A A-

Buon anno e 195 giga di questi pixel!

Buon anno e 195 giga di questi pixel!

Una foto da 195 miliardi di pixel ovvero 195 Gigapixel. Sembra assurdo si possa mai scattare una foto con queste caratteristiche se pensiamo anche alle migliori macchine fotografiche professionali. Non si tratta della foto più grande del mondo ma comunque è impressionante il livello dei dettagli che si possono ammirare ingrandendo lo scatto.

L'opera è stata realizzata dal gruppo cinese Bigpixel, il quale ha posizionato una particolare apparecchiatura sulla cima di uno dei grattacieli della zona commerciale di Shanghai scattando più foto, poi fuse insieme a formare una gigantesca immagine panoramica. Nonostante sia stata scattata da oltre 400 metri di altezza si possono arrivare a leggere i numeri delle targhe dei veicoli che transitano sulle strade e altri dettagli come i volti di alcune persone. Per vederla nella sua interezza con la possibilità di effettuare anche vari zoom per ingrandire fino ai dettagli cliccare qui.

 

Torna in alto