Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
La Macedonia entra nella NATO e nell’Unione Europea

La Macedonia entra nella NATO e nel…

Nello scarso o quasi null...

Covid19: gli aiuti emiratini all’Italia

Covid19: gli aiuti emiratini all’It…

Gli Emirati Arabi Uniti, ...

Raffaello e la natura: quel rapporto che dura da 500 anni

Raffaello e la natura: quel rapport…

Raffaello moriva 500 anni...

Perché fare affari non sarà più lo stesso dopo Covid-19

Perché fare affari non sarà più lo …

Per i manager, questa con...

Di chi è il piede che spunta nelle dirette di Giuseppe Conte?

Di chi è il piede che spunta nelle …

In questi giorni, più che...

Il mondo siamo noi

Il mondo siamo noi

Nell’oramai lontano 1985,...

L'omelia del Papa in tempo di epidemia

L'omelia del Papa in tempo di epide…

Riportiamo le parole pron...

Riflessione e proposta: la lettera di Pupi Avati alla Rai

Riflessione e proposta: la lettera …

Riflessione e proposta E...

Dantedì: la giornata commemorativa della Divina Commedia

Dantedì: la giornata commemorativa …

Oggi non è solo mercoledì...

Una crisi globale: che dire delle scosse di assestamento?

Una crisi globale: che dire delle s…

L'Europa sta affrontando ...

Prev Next
A+ A A-

Covid19: gli aiuti emiratini all’Italia

Gli Emirati Arabi Uniti, seguendo la linea di impegno ideata da parte del governo, che prevede l’aiuto ai paesi che sono maggiormente colpiti dal Covid 19 hanno inviato in Italia, è arrivato questa mattina nel principale aeroporto della capitale, un aereo con a bordo circa 10 tonnellate di forniture mediche. Il carico include 500.000 paia di guanti, 60.000 coperte, camici e copri-scarpe per il personale medico, 20.000 mascherine e 6.000 disinfettanti.

Leggi tutto...

Perché fare affari non sarà più lo stesso dopo Covid-19

Per i manager, questa congiuntura costituisce un caso di studio importante su come adattare un'azienda e la forza lavoro in futuro.

La crisi di Covid-19 è la più grande sfida dall’influenza spagnola del 1918 che la gente di tutto il mondo sta affrontando. Non ci siamo mai sentiti così responsabili per azioni semplici come lasciare le nostre case o stringere la mano a qualcuno come facciamo ora. Siamo stati sottoposti a un test decisivo che avrà riverberi per gli anni a venire. Le azioni che intraprendiamo oggi, daranno forma alle imprese e alla vita delle persone in futuro. La nostra vita e di conseguenza il nostro modo di lavorare stanno cambiando.

Leggi tutto...

Padiglione Italia Expo 2020 Dubai: un’occasione per il rilancio dell’economia italiana

Mentre l’Italia attraversa un periodo di forte crisi interna a causa del Coronavirus, che ha decretato la chiusura o l’interruzione di numerose attività nazionali, non si interrompe la costruzione del padiglione che rappresenterà il Belpaese durante la prossima Esposizione Universale. L’Italia si sta impegnando per riproporre all’estero un’immagine vincente con la creazione del suo padiglione in occasione dell’Expo Dubai 2020. L’idea su cui si fonda il padiglione è racchiusa nello slogan “la bellezza che unisce le persone” ed esprime pienamente il progetto, firmato da Carlo Ratti, Italo Rota, Matteo Gatto e F&M Ingegneria, che intende promuovere l’ingegno italiano, offrendo ai visitatori un’esperienza unica, in grado di fornire una panoramica della competenza multidisciplinare del talento e della creatività delle piccole e grandi realtà della Penisola.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS