Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
L’INTERVISTA. Padre Rifat Bader (direttore Catholic Center Giordania): “Religioni e Stati insieme per la fratellanza umana”

L’INTERVISTA. Padre Rifat Bader (di…

“Bisogna lavorare insieme...

Dialogo tra Islam e Cristianesimo, incontro a Cagliari

Dialogo tra Islam e Cristianesimo, …

Si è svolto giovedì 28 no...

Incontri trilaterali, Cipro, Grecia, Emirati Arabi Uniti

Incontri trilaterali, Cipro, Grecia…

Si è tenuto lo scorso 16 ...

Le imprenditrici degli Emirati Arabi Uniti approdano nel Regno Unito

Le imprenditrici degli Emirati Arab…

Diciassette imprenditrici...

Onu, emancipazione femminile e Emirati Arabi Uniti

Onu, emancipazione femminile e Emir…

Anita Bhatia, vicediretto...

Verso Expo 2020- l’Unesco punta su Dubai per promuovere la tolleranza

Verso Expo 2020- l’Unesco punta su …

Gli Emirati Arabi Uniti e...

Dare forma alla politica estera nell'era della post ideologia

Dare forma alla politica estera nel…

La scorsa settimana ha se...

La protezione della famiglia al centro delle politiche degli Emirati Arabi Uniti

La protezione della famiglia al cen…

Il governo degli Emirati ...

Sabeel 2020, il valore dell’acqua a Expo Dubai

Sabeel 2020, il valore dell’acqua a…

Dal 20 ottobre 2020 al 10...

Donne e diritti, in Sardegna e negli Emirati Arabi Uniti

Donne e diritti, in Sardegna e negl…

La conferenza La partecip...

Prev Next
A+ A A-

BOLDINI A FERRARA

  • Pubblicato in Eventi

Nello spazio espositivo del Palazzo dei Diamanti del Comune di Ferrara è possibile visitare la mostra di Giovanni Boldini, il “pittore ferrarese dell’eleganza“ affermatosi a Parigi tra l ‘Ottocento e il Novecento.

Leggi tutto...

Game of Thrones: il finale di cui avevamo bisogno? *spoiler*

Lo abbiamo immaginato, sperato, ipotizzato, analizzato, alla fine è arrivato: il finale di Game of Thrones. L’ottava e ultima stagione della serie TV più seguita di sempre ha fatto discutere i fan di tutto il mondo, dai momenti epici della battaglia di Grande Inverno alle immagini shock della strage di Approdo del Re, ma stanotte il famoso gioco dei troni ha trovato la sua tanto attesa conclusione. In realtà le indiscrezioni sul finale della serie già circolavano in rete da alcuni giorni, scatenando letteralmente l’ira dei fan che hanno addirittura avviato una raccolta firme per far girare nuovamente l’ultima stagione. Ma facciamo il punto della situazione, con un briciolo di lucidità.

Leggi tutto...

LETTERA APERTA AL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL GOVERNO PER LA RICOSTRUZIONE SISMA 2016

Abbiamo deciso di pubblicare il testo di questa lettera. Tutti dovrebbero leggerla.

Gentile Professor Farabollini,

mi chiamo Patrizia Marano, nel sisma del 24 agosto 2016 a Pescara del Tronto, ho perso mio figlio Tommaso di 14 anni, mio marito Alberto, i miei genitori Santa e Corrado, mio cognato Vito e tanti amici.

Io stessa sono rimasta per 5 ore sotto la mia casa crollata per poi, una volta tirata fuori dalle macerie, essere trasferita all’ospedale di Ascoli Piceno, dove sono rimasta ricoverata per varie patologie da schiacciamento, per 2 settimane.

Ho perso i miei affetti più cari e le due abitazioni che avevo a Pescara del Tronto, ma ho perso quella notte, anche la dignità di cittadina.

Leggi tutto...

I bandi de La Biennale di Venezia che i dj e i producers non devono farsi scappare

La Biennale di Venezia non è solamente arte, o meglio, non è solamente arte visiva. Il ruolo più “astratto”, ma non per questo meno efficace e meno pregiato, è infatti demandato al Festival Internazionale di Musica Contemporanea, giunto ormai alla sua 63ª edizione. Diretta da Ivan Fedele, direttore del settore Musica dal 2012, la rassegna quest’anno investirà i giorni che vanno dal 27 settembre al 6 ottobre 2019.

Leggi tutto...

Ventiquattro anni dalla morte di Mia Martini

Ogni morte è a sé, ma quella di Mia Martini non è stata soltanto una morte. È stato, chiaramente, un tragico evento, che ha sconvolto non solo i fan e i cari dell’artista, ma l’intero mondo televisivo, musicale e dello spettacolo. 

Una storia fatta di tante luci, ma anche molte, troppe, ombre, quella di Domenica Rita Adriana Bertè, più semplicemente e amichevolmente, detta “Mimì”.

Leggi tutto...

QUANTO SEI BELLA FIRENZE (IN UN GIORNO E MEZZO)

  • Pubblicato in Cultura

Non esiste città come Firenze.

Non mi riferisco solamente alla palese atmosfera artistica che pervade il capoluogo toscano, ma ad una serie di elementi che rendono questa città unica ed irripetibile, nella quale passato e presente convivono con armonia. A prevalere, è inevitabile, è il passato, a favore di una contemporaneità un po’ passiva, ma non necessariamente sfiorita, che lascia spazio a ciò che è la tradizione e a quelli che sono i valori storici profondamente incarnati. Come già esplicato nel mio articolo precedente, “il poco tempo e la poca disponibilità economica non sono più delle scusanti”. Voglio ribadirlo, e sono qui a dimostrarlo, con un altro viaggio dalla durata di un giorno e mezzo.

Leggi tutto...

L’apoteosi del genio italiano: 500 anni dalla morte di Leonardo

  • Pubblicato in Cultura

Roma, 27 apr – «Nacque un mio nipote, figliolo di ser Piero mio figliolo, a dì 15 aprile, in sabato a ore 3 di notte. Ebbe nome Lionardo». Leonardo da Vinci nasce il 15 aprile del 1452, ad Anchiano a tre chilometri da Vinci, in una casa colonica posta sulle pendici del Montalbano, tra ulivi e vigneti. È figlio illegittimo di Piero da Vinci, uomo di cultura e inguaribile donnaiolo, che se la spassa con Caterina di Meo Lippi, una contadina sedicenne di origini arabe: la madre di Leonardo. Caterina riceve da Piero una dote che le permette di sposare tale “Accattabriga di Piero del Vacca da Vinci”, mentre il bambino viene allevato dalla famiglia del padre e della sua prima moglie, Albiera di Giovanni Amadori.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS