Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
“La felicità del cactus”, di Sarah Haywood

“La felicità del cactus”, di Sarah …

Ferragosto è passato e se...

Buon compleanno Telegram: sei anni di lotta per la libertà

Buon compleanno Telegram: sei anni …

“Buon compleanno Telegram...

La “Madonna col Bambino” del Pinturicchio sarà esposta alla Galleria Nazionale dell’Umbria

La “Madonna col Bambino” del Pintur…

Quando un’opera “torna a ...

Libri da leggere per essere cittadini con più coscienza

Libri da leggere per essere cittadi…

Non nascono per esserlo, ...

L'eco della storia

L'eco della storia

In questi ultimi giorni, ...

Sim Swapping - la minaccia tornata di moda

Sim Swapping - la minaccia tornata …

Per la serie “a volte rit...

UNA NAZIONE SI SUICIDA  QUANDO DEMOLISCE LA PROPRIA ISTITUZIONE SCOLASTICA

UNA NAZIONE SI SUICIDA QUANDO DEMO…

Dalla prima pagina de “Il...

Rinaldo Balzan poeta del colore

Rinaldo Balzan poeta del colore

Leggiadro, ma potente, Ri...

È ora di (ri)iniziare a stampare le fotografie

È ora di (ri)iniziare a stampare le…

Tutti abbiamo, o abbiamo ...

A.C. DIMIDI - L’Associazione che non c’era.....

A.C. DIMIDI - L’Associazione che no…

Nata meno di 6 mesi fa, l...

Prev Next
A+ A A-

Premio miglior tesi di laurea "la violenza sulle donne"

Premio miglior tesi di laurea "la violenza sulle donne"

ASSEGNAZIONE DEL PREMIO MIGLIOR TESI DI LAUREA SUL TEMA “LA VIOLENZA SULLE DONNE”

Il Comune di Narni, in occasione del 25 novembre 2017, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, indice un bando per premiare la migliore tesi di laurea su questo tema. Il concorso intende stimolare la riflessione sull’argomento contribuendo allo sviluppo degli studi e della ricerca universitaria. Dal bando di concorso allegato a questo articolo ma scaricabile anche dal sito del comune, si evince che possono partecipare gli autori e le autrici di tesi di laurea triennale, specialistica o magistrale discussa negli anni accademici 2015/2016 e 2016/2017. Le tesi possono riguardare qualsiasi ambito disciplinare, purché abbiano per oggetto la prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne, con particolare attenzione ai vari ambiti riportati sul bando ovvero "sensibilizzazione, educazione e formazione", "perseguimento giuridico", "protezione, sostegno assistenza e cura delle vittime" e "sviluppo di adeguate politiche sociali".

La domanda di partecipazione al Premio, redatta in carta semplice, accompagnata dalla copia della tesi in versione cartacea ed elettronica, deve essere consegnata all'Ufficio Pari Opportunità Comune di Narni, P.zza dei Priori, 1 - 05035 Narni (TR) o inviata all'indirizzo di posta elettronica certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre le ore 24:00 del 13 ottobre 2017. Le tesi verranno esaminate da una commissione appositamente istituita presso il Comune di Narni; la stessa, esaminerà le proposte presentate  e sceglierà, selezionando a proprio insindacabile giudizio, secondo i criteri riportati nel bando ovvero: "originalità e apporto innovativo dato alla disciplina", "approfondimento rispetto alla specificità dell'argomento scelto", "coerenza e chiarezza espositiva", "approccio comparativo sia tra contesti storici e geografici, sia in termini di interdisciplinarietà" e "approccio metodologico della ricerca (tesi compilativa o sperimentale). Al miglior lavoro verrà assegnato un premio di euro mille. La premiazione avverrà il giorno 25 novembre 2017, durante le iniziative previste per la giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

Torna in alto