Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
LA TEMPESTA CHE TUTTO DISTRUGGE

LA TEMPESTA CHE TUTTO DISTRUGGE

Non ho mai amato troppo l...

FARNESINA: CO.DI.AM COORDINAMENTO AMBASCIATE DEL SINDACATO CEUQ, RIFORMA STATUTO NORMATIVO DEI DIPENDENTI E INCONTRO URGENTE A DI MAIO

FARNESINA: CO.DI.AM COORDINAMENTO A…

GD – Roma, 24 gen. 20 – I...

45 anni fa Keith Jarrett entrava nel mito

45 anni fa Keith Jarrett entrava ne…

Prendete un pianista stat...

Arte e gioielleria

Arte e gioielleria

Quando arte e gioielleria...

Guerra ibrida

Guerra ibrida

Non ci sarà una terza gue...

Perché il calendario dei Carabinieri è ancora importante?

Perché il calendario dei Carabinier…

Scrittura e arte: abilità...

La storia di Marco e la sorpresa di Raoul

La storia di Marco e la sorpresa di…

Nella serata di ieri, sab...

“Producendo per gli altri, ho trovato me stesso”: intervista a SebastiAn

“Producendo per gli altri, ho trova…

In SebastiAn c’è sempre s...

L'augurio di Buon Natale 2019

L'augurio di Buon Natale 2019

"La musica è arte e a Bol...

La politica nell'era del "no alleati"

La politica nell'era del "no a…

Non vi è dubbio che si st...

Prev Next
A+ A A-

"FRIENDS" DI NUOVO INSIEME

"FRIENDS" DI NUOVO INSIEME

Chi non ricorda il telefilm Friends, tra il 1997 e il 2005, è stata una delle sit-com più apprezzate dal pubblico italiano. Ambientato nel quartiere newyorchese del Greenwich Village, raccontava le vicende di un gruppo di sei amici composto da tre ragazzi (Ross, Chandler e Joey) e tre ragazze (Rachel, Monica e Phoebe). In Italia gli episodi di Friends vanno ancora in onda, in replica, su Fox (satellitare Sky) e la riproposizione delle avventure nella Grande Mela ha creato una nuova generazione di fans. Il 21 febbraio 2016, dopo 12 anni, si sono ritrovati insieme in una reunion sulla NBC, in uno speciale dedicato al regista James Burrows, che ha diretto 15 episodi della serie.

 

Il fatto raccontato, qui di seguito, da www.intelligonews.it:

 

Seduti uno accanto all'altro, come sul divano del Central Perk. Dopo 12 anni, gli “amici” di Friends si sono riuniti tutti insieme, o quasi, in onore del regista James Burrows che ha diretto 15 episodi di Friends e lavorato in serie tv popolari come Will e Grace, Frasier, Due uomini e mezzo e The Big Bang Theory. Unico assente "Chandler", che si è fatto perdonare inviando un video messaggio da Londra dove è impegnato con lo spettacolo “The End of Longing”.

Battute, ricordi, lacrime e sorrisi per festeggiare i mille episodi Tv diretti dal regista in una reunion attessima dai fan per la sit-com più amata dagli americani (creata da David Crane e Marta Kauffman, è stata trasmessa dalla NBC dal 22 settembre 1994 al 6 maggio 2004). Lisa Kudrow, David Schwimmer, Courteney Cox, Matt LeBlanc e Jennifer Aniston sono saliti sul palco per mano accolti dall'applauso dei colleghi in platea. Intervistati dal conduttore Andy Cohen, hanno raccontato come sono diventati veramente amici.

La Aniston, che probabilmente ha avuto la migliore carriera tra i sei, non è riuscita a trattenere le lacrime e ha spiegato il rapporto con Burrows. “Faremmo qualsiasi cosa per lui perché ci ha dato veramente l’opportunità di una vita. Abbiamo sperimentato l’amicizia, la famiglia, delusioni di cuore, i bambini, tutto insieme. E’ stato il periodo più bello delle nostre vite. Ci ha insegnato tutto quello che sappiamo sulla commedia e il lavoro di squadra: è il nostro papà". Tanti gli aneddoti, dalle partite a poker alle serate  insieme per vedere in tv gli episodi, con il regista che li incoraggiava a essere amici anche nella realtà.

Le tre ragazze hanno raccontato di aver pranzato insieme tutti i giorni, a base di insalate preparate dalla Aniston per mantenersi in linea. L'episodio preferito della Cox è The One With the Blackout (tradotto in italiano «A Lume di Candela»), con la scena del gatto che si attacca alla schiena di Ross in terrazza, mentre la Kudrow ha spiegato che sul loro contratto non c'era alcuna clausola che vietata possibili love story tra i 6 protagonisti. Molto applaudito David Schwimmer, attualmente sul piccolo schermo accanto a John Travolta in “American Crime Story”: dove interpreta il capostipite del clan Kardashian, Robert, padre di Kim, Kourtney e Khloe, ma soprattutto uno degli avvocati di O.J. Simpson.

Articoli correlati (da tag)

Torna in alto