Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
“Quanto blu” di Percival Everett

“Quanto blu” di Percival Everett

“Quanto blu” di Percival ...

Regeni abbraccia Patrick Zaky in un murales. La famiglia:"Non è mai stato minaccia"

Regeni abbraccia Patrick Zaky in un…

Vicino all'ambasciata d'E...

Le mani della Turchia sul Mediterraneo

Le mani della Turchia sul Mediterra…

La mire espansionistiche ...

Verità per Giulio

Verità per Giulio

Oggi 3 febbraio 2020 ri...

A febbraio il Breakbulk Middle East a Dubai, evento top per trasporto e logistica

A febbraio il Breakbulk Middle East…

Per il secondo anno conse...

Nucleare, prima centrale negli Emirati Arabi Uniti

Nucleare, prima centrale negli Emir…

Nucleare – Gli Emirati Ar...

Turchia e dintorni. Turchia campione dei non diritti umani

Turchia e dintorni. Turchia campion…

Che la Turchia stia attra...

1917

1917

È difficile raccontare la...

"Minchia Signor Tenente" in scena al Teatro degli Astri di Roma

"Minchia Signor Tenente" …

Dal 31 gennaio al 2 febbr...

LA TEMPESTA CHE TUTTO DISTRUGGE

LA TEMPESTA CHE TUTTO DISTRUGGE

Non ho mai amato troppo l...

Prev Next
A+ A A-

73° ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI EL ALAMEIN

73° ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI EL ALAMEIN

Il 16 Ottobre a Pisa, in anticipo di 7 giorni sulla data della Battaglia, si celebrerà il 73mo anniversario della Battaglia di El Alamein, ospite della Brigata Paracadutisti Folgore.

I momenti più emozionanti saranno quelli del lancio delle bandiere di Reggimento, cui parteciperà il Medagliere nazionale e la mattinata al Capar, cuore della Specialità.

Come da nobile tradizione, prenderà luogo per la 13ma volta , anche la Staffetta degli Ideali che partirà dai Sacrari dei Paracadutisti di Tarquinia e Tradate e giungerà al CAPAR, che anno dopo anno registra una crescente partecipazione di decine di paracadutisti di tutte le sezioni ANPDI lungo percorso.

Per la prima volta, sarà in cielo in forma ufficiale, il più grande Tricolore italiano ( oltre 1.000 mq) di proprietà dell’ ANPDI, realizzato con la preziosa collaborazione della Brigata Paracadutisti “Folgore” e alla stessa ceduto in uso. Tale evento rappresenta un record mondiale. L’impegnativo lancio sarà a cura degli atleti paracadutisti in forza al Reparto Attività Sportive dell’esercito presso il CAPAR, che portano sul braccio della tuta di gara anche lo scudetto ANPDI.

Tra gli atti importanti che saranno compiuti, rientra anche il rinnovo convenzione quadriennale tra la Brigata Paracadutisti “Folgore” e l’ ANPDI, che il Gen. Giovanni Maria Iannucci, Comandante della Brigata Paracadutisti “Folgore” e il Presidente Naz. ANPDI Gen. Giovanni Fantini firmeranno proprio nel pomeriggio successivo al lancio delle Bandiere.

fonte: congedatifolgore.com

 

 

Torna in alto