Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
Verso Expo 2020 – Gli Emirati Arabi Uniti e il primato universitario

Verso Expo 2020 – Gli Emirati Arabi…

Poco più di 2,5 milioni d...

Dino Buzzati, l’illustratore della parola

Dino Buzzati, l’illustratore della …

Da poco più di una settim...

Perché è così importante che la “Pala dei Decemviri” di Perugino torni a Perugia?

Perché è così importante che la “Pa…

Dopo la “Madonna col Bamb...

Giorgio Bassani e il suo impegno per l’Italia

Giorgio Bassani e il suo impegno pe…

Riflessioni e argomentazi...

"L'ULTIMA ESTATE"

"L'ULTIMA ESTATE"

Scrivere un libro è inizi...

Verso Expo 2020 – Instagrammabilità: un fattore cruciale per le vacanze dei millennial

Verso Expo 2020 – Instagrammabilità…

Dubai è stata tra le cinq...

GLI EMIRATI ARABI UNITI: HUB CULTURALE DEL GOLFO

GLI EMIRATI ARABI UNITI: HUB CULTUR…

Fervono i preparativi per...

“Un Amore” di Dino Buzzati

“Un Amore” di Dino Buzzati

Ideato nel 1959, ma pubbl...

Compie 180 anni la prima linea ferroviaria italiana, a cui Google dedica il suo Doodle

Compie 180 anni la prima linea ferr…

Google oggi, 3 ottobre, f...

“Un buon posto dove stare” di Francesca Manfredi

“Un buon posto dove stare” di Franc…

Libro d’esordio di France...

Prev Next
A+ A A-

ANIMA ANIMALE

ANIMA ANIMALE

"Se per anima intendiamo la parte incorporea dell'essere, sede

della sensibilità, del giudizio e della volontà, fonte dei pensieri, dei

desideri e delle passioni, ebbene sì, gli animali hanno un'anima.

Se per anima intendiamo il coraggio, i sentimenti nobili, gli istinti

generosi di un essere considerato dal punto di vista morale, ebbene

sì, gli animali hanno un'anima.

Se per anima intendiamo un'entità immateriale, ma pur tuttavia

sottile e sostanziale, che si separa dal corpo nel momento della

morte; se per anima s'intende una copia conforme dell'essere, che

riproduce fedelmente ciò che egli fu nella sua vita e che gli

consente di continuare a vivere in un altro mondo, ebbene sì, gli

animali hanno un'anima."

JEAN PRIEUR

 

Sono sempre più numerose le voci che si levano a difesa degli abitanti non umani che condividono con noi la vita sulla Terra, e sempre più numerosi sono coloro che sostengono che gli animali abbiano un’ anima. Ormai celebre è Monsignor Mario Canciani, il parroco di San Giovanni dei Fiorentini a Roma, il “prete che non scaccia i cani dalla chiesa”. Ma persino Papa Giovanni Paolo II nella sua “Sollicitudo rei socialis” tempo fa invitò i teologi a studiare un nuovo tipo di rapporto uomo-animale, fino ad arrivare a sostenere che “anche gli animali hanno un soffio divino”. Ma è soprattutto attraverso la nostra esperienza quotidiana con i nostri compagni di viaggio (cani, gatti, uccelli, cavalli…) che possiamo tranquillamente dedurre che gli animali hanno oltre all’intelligenza, all’istinto, a un loro linguaggio, alla capacità di rapportarsi a noi umani, anche una profonda sensibilità, una memoria inossidabile, la capacità di discernere tra bene e male, e poi il coraggio, la generosità, l’attitudine a prendersi cura, alla fedeltà, all’abnegazione.

Di cosa altro dovrebbe essere dotato un essere vivente per poter affermare che possiede un’anima?

Attraverso la lettura di vari testi, attingendo a storia, letteratura e aneddoti, veniamo a conoscere il modo in cui un tempo, nelle società che più vivevano in armonia con la Natura, erano considerati e rispettati gli animali.

Entreremo così nel meraviglioso mondo della sensibilità animale attraverso storie di cani coraggiosi e dediti, gatti veggenti, cavalli altruisti, maiali innamorati, elefanti che si commuovono, scimpanzè affettuosi e protettivi.

Storie in cui Daniela Poggi si identificherà con i sentimenti di queste creature, cercando, anche attraverso una trasformazione fisica, di diventare la creatura stessa.

La musica sarà anch’essa protagonista dei racconti e farà vivere agli spettatori ciò che realmente gli animali provano.

A conferma che l’uomo non è l’unico depositario di emozioni, sentimenti, passioni, ma che tutto ciò appartiene ad ogni creatura di questo pianeta.

EVENTO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

Nicoletta Chiorri

Ufficio Stampa & Comunicazione

Mobile 338 4030991

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

www.eventsandevents.it

Torna in alto