Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
STRATEGIA, Turchia. Le alleanze e la politica estera aggressiva di Ankara

STRATEGIA, Turchia. Le alleanze e l…

Sempre più spesso gli S...

Ricostruiamo Beirut

Ricostruiamo Beirut

Concerto per Beirut per l...

La Turchia di Erdogan al limite dell’implosione

La Turchia di Erdogan al limite del…

Da mesi la Turchia sta vi...

Pescara del Tronto a quattro anni dal sisma

Pescara del Tronto a quattro anni d…

Sono da poco passate le 2...

Pescara del Tronto 24/08/2016 - 24 agosto 2020

Pescara del Tronto 24/08/2016 - 24 …

Vogliamo ricordare i nost...

Venezia vista da Belluno: esposte a Palazzo Fulcis le opere dei maggiori incisori bellunesi del Settecento

Venezia vista da Belluno: esposte a…

È stata inaugurata, a Pal...

Gli angeli non tremano

Gli angeli non tremano

Non dimenticheremo mai i ...

Buon compleanno Tommaso

Buon compleanno Tommaso

Tommaso ama ogni angolo d...

Individuare un vantaggio strategico nello spostamento delle dinamiche globali

Individuare un vantaggio strategico…

La politica globale sta c...

Iatrocrazia - La dittatura del Corona Virus

Iatrocrazia - La dittatura del Coro…

Il termine, in realtà, no...

Prev Next
A+ A A-

Primo Festival del Folklore della Valnestore

Primo Festival del Folklore della Valnestore

L'Umbria oltre ad essere conosciuta come il Cuore Verde d'Italia è una regione ricca di tradizioni popolari, balli e canti che associazioni dislocate sul territorio ripropongono: una di queste è il Gruppo Folkloristico Umbria Folk di Panicale, un piccolo comune in provincia di Perugia, a sud del Lago Trasimeno. Il gruppo folkloristico, già noto e conosciuto in tutta la penisola, ed in molti paesi del mondo, organizza quest'anno il primo Festival del Folklore Valnestore, nei giorni 1-2-3-4 agosto 2013. A questa manifestazione parteciperanno altri gruppi folkloristici provenienti da diverse zone della penisola:  l'evento è patrocinato dalla Regione Umbria, dalla Provincia di Perugia, dal Comune di Panicale e dal Comune di Piegaro e metterà in scena una serie di spettacoli con balli e canti popolari... oltre ad Umbria Folk, si esibiranno il Gruppo Folk Spoletino (Umbria), il Gruppo Folk Marsala Antica (Sicilia), il Gruppo Folk Arcobaleno (Toscana), il Gruppo Cumpari e Cummareddhi (Calabria) e il Gruppo Folk Massaccio (Marche).

Dalla locandina del Festival, si può leggere una sintesi del programma: Giovedì 1 agosto 2013 alle ore 21:30 presso l'anfiteatro di Piegaro, si esibiranno il Gruppo Umbria Folk ed il Gruppo Folk Spoletino. Venerdì 2 agosto 2013 alle ore 21:30 presso l'area verde di Casalini di Panicale, si esibiranno il Gruppo Folk Marsala Antica di Marsala ed il Gruppo Folk Arcobaleno di Pergine Valdarno. Alle ore 21:30 presso l'anfiteatro di Pietrafitta si esibiranno il Gruppo Folk Cumpari e Cummareddhi di Isola Capo Rizzuto - Crotone. Sabato 3 agosto 2013 alle ore 21:30 presso Piazza Mazzini di Tavernelle di Panicale, si esibiranno il Gruppo Folk Marsala Antica di Marsala, il Gruppo Folk Cumpari e Cummareddhi di Isola Capo Rizzuto - Crotone e il Gruppo Folk Massaccio di Cupramontana (AN). Domenica 4 agosto 2013 ultimo giorno del Festival alle ore 18:00 sfilata per le vie di Panicale, ore 21:30 presso l'anfiteatro di Panicale si esibiranno il Gruppo Umbria Folk di Panicale, il Gruppo Folk Marsala Antica di Marsala e il Gruppo Folk Cumpari e Cummareddhi di Isola Capo Rizzuto - Crotone.

Non ci resta che augurare a tutti voi buon divertimento, anticipandovi che torneremo sulla tematica del folklore e delle tradizioni, con una serie di articoli specifici per ogni gruppo folkloristico ed altri che andremo ad intervistare. Lo speciale Folklore e Tradizioni troverà spazio nella rubrica Cultura di Convincere. Buon Festival del Folklore a tutti! 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna in alto