Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
L'inevitabilità storica ha bisogno di nuove prospettive

L'inevitabilità storica ha bisogno …

Negli ultimi anni, si è v...

Le implicazioni giordane delle sfide multidimensionali in tutta la regione

Le implicazioni giordane delle sfid…

Le sfide in Medio Oriente...

La lotteria Impresa Sicura

La lotteria Impresa Sicura

Il Decreto Legge Cura Ita...

L’Italia cede il passo alla Turchia

L’Italia cede il passo alla Turchia

Perché la vicenda di Silv...

Emirates diventa la prima compagnia aerea a condurre test rapidi Covid-19

Emirates diventa la prima compagnia…

Nel mondo gravemente prov...

Luis Sepúlveda ci ha lasciato.

Luis Sepúlveda ci ha lasciato.

Muore a 70 anni lo scritt...

In Turchia il Coronavirus fa paura: dichiarato stato di coprifuoco per 48 ore

In Turchia il Coronavirus fa paura:…

In Turchia per due gior...

La Macedonia entra nella NATO e nell’Unione Europea

La Macedonia entra nella NATO e nel…

Nello scarso o quasi null...

Covid19: gli aiuti emiratini all’Italia

Covid19: gli aiuti emiratini all’It…

Gli Emirati Arabi Uniti, ...

Raffaello e la natura: quel rapporto che dura da 500 anni

Raffaello e la natura: quel rapport…

Raffaello moriva 500 anni...

Prev Next
A+ A A-

A Dubai il “Think Science World Fair”, grande occasione per i giovani di talento

A Dubai il “Think Science World Fair”, grande occasione per i giovani di talento

Emirates Foundation, l’organizzazione nazionale istituita dal governo di Abu Dhabi per facilitare le iniziative finanziate da fondi pubblici e privati ​​per l’empowerment dei giovani negli Emirati Arabi Uniti, ha annunciato il lancio della nuova “Think Science World Fair” dal 21 al 23 aprile a Dubai.

Con il patrocinio di HH Sheikh Abdullah bin Zayed Al Nahyan, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, la nuova Think Science World Fair mira a essere sostenere i giovani di talento, stimolando la loro curiosità e interesse per la scienza, la tecnologia e l’innovazione.

Per la prima volta, la Think Science World Fair si sta concentrando sul potenziamento della prosima generazione di scienziati sia a livello locale che internazionale. Oltre all’ottava edizione del “Think Science Undergraduate National Competition”, il Concorso riunirà centinaia di giovani di età compresa tra 15 e 25 anni provenienti da tutto il mondo, partecipando al “Think Science World Competition”, incoraggiando l’educazione e lo scambio di conoscenze nella scienza, tecnologia e innovazione.

L’evento offrirà ai giovani l’opportunità di impegnarsi in esperimenti pratici interattivi, workshop didattici e vetrine esperienziali. Inoltre, ci sarà l’opportunità unica di interagire con i principali colossi del settore nel campo della scienza, della tecnologia e dell’innovazione i quali ispireranno e supporteranno i giovani nelle scoperte tecnologiche all’avanguardia, evidenziando il potere dell’innovazione e le loro applicazioni pratiche per far aumentare il numero di settori industriali attraverso la piattaforma Think Science Connect. Commentando la Think Science World Fair, lo sceicco Sultan bin Tahnoon Al Nahyan, amministratore delegato della Emirates Foundation, ha dichiarato: “Investire nella gioventù è uno dei punti focali della nostra saggia leadership ed è al centro della missione della Emirates Foundation. La Think Science Fair è un’iniziativa unica degli Emirati Arabi Uniti impegnata insieme al governo degli Emirati Arabi Uniti nell’incoraggiare l’innovazione, indice di progresso non solo per la nostra nazione, ma per il mondo “.

L’iniziativa lancerà il concorso mondiale Think Science che incoraggerà i giovani a progettare innovazioni scientifiche che affrontano le sfide più importanti della società e li sosterrà nell’ottenere la giusta attenzione e il supporto per lanciare con successo i loro progetti. I finalisti competeranno con le loro innovazioni scientifiche durante la Fiera di aprile 2020 e i vincitori saranno annunciati l’ultimo giorno dell’evento. Quest’ultimo fornirà un’occasione unica ai giovani di tutti i paesi e degli emirati per eccellere e per mostrare il loro talento nella scienza e nella tecnologia, sviluppare conoscenze e condividere competenze ed essere parte della crescita degli Emirati Arabi Uniti, oggi e in futuro. Think Science ha dato visibilità a oltre 98.000 giovani sin dalla sua istituzione nel 2013 e il Concorso ha attirato un totale di 16.800 concorrenti nello stesso arco di tempo che hanno sviluppato e gareggiato con oltre 2.000 progetti innovativi.

Emanuela Locci

Fonte: https://www.groi.eu/5NBR8

Torna in alto