Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
“La felicità del cactus”, di Sarah Haywood

“La felicità del cactus”, di Sarah …

Ferragosto è passato e se...

Buon compleanno Telegram: sei anni di lotta per la libertà

Buon compleanno Telegram: sei anni …

“Buon compleanno Telegram...

La “Madonna col Bambino” del Pinturicchio sarà esposta alla Galleria Nazionale dell’Umbria

La “Madonna col Bambino” del Pintur…

Quando un’opera “torna a ...

Libri da leggere per essere cittadini con più coscienza

Libri da leggere per essere cittadi…

Non nascono per esserlo, ...

L'eco della storia

L'eco della storia

In questi ultimi giorni, ...

Sim Swapping - la minaccia tornata di moda

Sim Swapping - la minaccia tornata …

Per la serie “a volte rit...

UNA NAZIONE SI SUICIDA  QUANDO DEMOLISCE LA PROPRIA ISTITUZIONE SCOLASTICA

UNA NAZIONE SI SUICIDA QUANDO DEMO…

Dalla prima pagina de “Il...

Rinaldo Balzan poeta del colore

Rinaldo Balzan poeta del colore

Leggiadro, ma potente, Ri...

È ora di (ri)iniziare a stampare le fotografie

È ora di (ri)iniziare a stampare le…

Tutti abbiamo, o abbiamo ...

A.C. DIMIDI - L’Associazione che non c’era.....

A.C. DIMIDI - L’Associazione che no…

Nata meno di 6 mesi fa, l...

Prev Next
A+ A A-

È ora di (ri)iniziare a stampare le fotografie

  • Pubblicato in Cultura

Tutti abbiamo, o abbiamo avuto, una nonna che, commossa e piena di orgoglio, ci mostrava le fotografie della sua infanzia, del giorno del matrimonio, delle feste tra amici. Ma noi, lo faremo?

Eppure quei momenti erano così magici, così intimi e così profondamente personali da lasciare un ricordo indelebile nella nostra mente. 

C’è poco da fare, non c’è sensazione migliore del ricordo dei momenti passati e felici, quando quel sentimento di nostalgia si mescola ai sorrisi dei presenti, alla bellezza di un paesaggio dal sapore speciale. 

Leggi tutto...

Buon anno e 195 giga di questi pixel!

Una foto da 195 miliardi di pixel ovvero 195 Gigapixel. Sembra assurdo si possa mai scattare una foto con queste caratteristiche se pensiamo anche alle migliori macchine fotografiche professionali. Non si tratta della foto più grande del mondo ma comunque è impressionante il livello dei dettagli che si possono ammirare ingrandendo lo scatto.

Leggi tutto...

"Fotografie da vedere prima di morire": una pagina Facebook raccoglie i più bei scatti di sempre

Hemingway con Fidel Castro, De Niro sul set di Taxi Driver, i Beatles appena prima di attraversare Abbey Road, l'ultima foto del Titanic. La storia è piena di fotografie che hanno immortalato momenti epici e hanno fatto il giro del mondo, immagini che testimoniano guerre, incontri, tragedie, eventi sportivi, forme e colori che raccontano attimi destinati a rimanere nella memoria collettiva. Ma la storia è anche piena di fotografie rimaste nascoste, segrete, che raccontano molto di più su quanto abbiamo sempre creduto e che quindi, in qualche modo, mostrano la storia da angolazioni alternative.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS