Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
È ora di (ri)iniziare a stampare le fotografie

È ora di (ri)iniziare a stampare le…

Tutti abbiamo, o abbiamo ...

A.C. DIMIDI - L’Associazione che non c’era.....

A.C. DIMIDI - L’Associazione che no…

Nata meno di 6 mesi fa, l...

BOLDINI A FERRARA

BOLDINI A FERRARA

Nello spazio espositivo d...

Game of Thrones: il finale di cui avevamo bisogno? *spoiler*

Game of Thrones: il finale di cui a…

Lo abbiamo immaginato, sp...

LETTERA APERTA AL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL GOVERNO PER LA RICOSTRUZIONE SISMA 2016

LETTERA APERTA AL COMMISSARIO STRAO…

Abbiamo deciso di pubblic...

I bandi de La Biennale di Venezia che i dj e i producers non devono farsi scappare

I bandi de La Biennale di Venezia c…

La Biennale di Venezia no...

Ventiquattro anni dalla morte di Mia Martini

Ventiquattro anni dalla morte di Mi…

Ogni morte è a sé, ma que...

QUANTO SEI BELLA FIRENZE (IN UN GIORNO E MEZZO)

QUANTO SEI BELLA FIRENZE (IN UN GIO…

Non esiste città come Fir...

L’apoteosi del genio italiano: 500 anni dalla morte di Leonardo

L’apoteosi del genio italiano: 500 …

Roma, 27 apr – «Nacque un...

Dalle Marche la Lettera al presidente Tajani

Dalle Marche la Lettera al presiden…

Riceviamo e pubblichiamo ...

Prev Next
A+ A A-

AVETE MAI PENSATO DI PAGARE UN HOTEL CON LA VOSTRA CULTURA?

AVETE MAI PENSATO DI PAGARE UN HOTEL CON LA VOSTRA CULTURA?

Pagare con la cultura? Ora si può. 

C’è infatti un hotel che permette ai propri ospiti di alloggiare gratis nelle proprie stanze, ma ad un patto: che si sia acculturati.

L'iniziativa parte dal “Trivial Pursuit Hotel”, a non appena 45km da Mosca, che, non solo risulta essere una trovata interessante e originale, ma che è anche il primo albergo legato al noto gioco di società prodotto da Hasbro.

Per alloggiare nel soggiorno a 4 stelle, dotato non solo di elementi per il pernottamento, ma anche comfort quali, ad esempio, la sauna, sarà necessario “solamente” avere una cultura varia e un bel bagaglio culturale, che va a fare riferimento alle classiche categorie del gioco: arte, storia, geografia, sport, letteratura, scienze e spettacolo.

Il divertimento non si esaurirà al momento della registrazione sul sito, con la quale avrete la possibilità di vincere il soggiorno, ma continuerà anche durante questo, con premi deluxe per i vincenti e penalità per chi non dovesse risultare così brillante. 

L’hotel sarà accessibile solamente nel periodo che va dal 20 maggio al 14 giugno, mentre le iscrizioni chiuderanno il 28 aprile. 

Che giocare a Trivial fosse divertente, questo già lo sapevamo, ma ora abbiamo uno stimolo in più per metterci alla prova! 

https://trivialpursuithotel.com/en/#

Articoli correlati (da tag)

Torna in alto