Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
“La trilogia dei colori” di Maxence Fermine

“La trilogia dei colori” di Maxence…

Sono certa che il più gra...

“La felicità del cactus”, di Sarah Haywood

“La felicità del cactus”, di Sarah …

Ferragosto è passato e se...

Buon compleanno Telegram: sei anni di lotta per la libertà

Buon compleanno Telegram: sei anni …

“Buon compleanno Telegram...

La “Madonna col Bambino” del Pinturicchio sarà esposta alla Galleria Nazionale dell’Umbria

La “Madonna col Bambino” del Pintur…

Quando un’opera “torna a ...

Libri da leggere per essere cittadini con più coscienza

Libri da leggere per essere cittadi…

Non nascono per esserlo, ...

L'eco della storia

L'eco della storia

In questi ultimi giorni, ...

Sim Swapping - la minaccia tornata di moda

Sim Swapping - la minaccia tornata …

Per la serie “a volte rit...

UNA NAZIONE SI SUICIDA  QUANDO DEMOLISCE LA PROPRIA ISTITUZIONE SCOLASTICA

UNA NAZIONE SI SUICIDA QUANDO DEMO…

Dalla prima pagina de “Il...

Rinaldo Balzan poeta del colore

Rinaldo Balzan poeta del colore

Leggiadro, ma potente, Ri...

È ora di (ri)iniziare a stampare le fotografie

È ora di (ri)iniziare a stampare le…

Tutti abbiamo, o abbiamo ...

Prev Next
A+ A A-

Humans of Arabia

Humans of Arabia

Humans of Arabia è una pagina Facebook nata dall'idea del fotografo e giornalista egiziano Almowhed Ballah Abdelrhman, fondatore della stessa, che da appassionato di fotografia, è stato attratto dall'esperienza di Brandon Stanton, autore di Humans of New York. L'idea ha richiamato l'interesse di molte persone nel mondo della fotografia ed ha spinto ciascuno a tracciare un ritratto del proprio paese con semplici scatti fotografici. 

Almowhed Ballah Abdelrhman, ha preso l'iniziativa creando quest'unica pagina dedicata a tutto il mondo arabo, Humans of Arabia, e contattando fotografi e volontari da diversi paesi quali, Egitto, Giordania, Marocco, Palestina, Qatar, Syria, ecc..  al fine di creare un Team di lavoro d’origini diverse senza alcuno scopo di lucro. 

La loro passione per la fotografia, il loro obbiettivo e la loro volontà è di far conoscere agli altri la cultura araba, le tradizioni, i desideri, le speranze e le preoccupazioni di un popolo, attraverso i loro scatti accompagnati da parole semplici di persone semplici, senza l'ausilio di intermediari TV o altro. Questo progetto ha già ricevuto numerosi consensi ed è stato premiato al lancio inaugurale della pagina Facebook il 17/05/2014. 

In poco tempo Humans of Arabia ha attirato l'attenzione del mondo arabo e non solo, persino testate giornalistiche di fama mondiale come Al-Jazeera, hanno ritenuto che l'importanza ed il successo del progetto, meritasse un servizio televisivo dove l'ospite fotografa Alaa Hamdan di Humans of Arabia ha potuto presentare il lavoro e gli obbiettivi del gruppo stesso. 

Humans of Arabia vuol creare un ponte che avvicina l'occidente al mondo arabo e per questo ha scelto di comunicare in varie lingue come l'inglese, il francese, l'italiano e lo spagnolo. Oltre a questo ha volutamente scelto di usare l'arabo non letterario ma il dialetto di ciascun paese, proprio per preservare l'identità di ognuno e al fine di eliminare l’incomprensione di alcuni  dialetti  che tutt'ora persiste. 

Guardando la pagina Facebook, si può notare l' interesse per i casi umanitari, ci sono foto dal campo profughi siriani Al-Zaatari in Giordania, con parole descrittive della vita di tutti i giorni e preoccupazioni di un intero popolo, nonché immagini da Gaza con scatti di una città sotto assedio ed altri di aree lontane con clima più disteso e sereno. 

Abbiamo partecipato da vicino al momento di gioia della festa "Eid" e condiviso appieno il clima del "Ramadan".

Humans of Arabia è un'idea che nasce e cresce, giorno dopo giorno, grazie al lavoro e l'impegno dei suoi volontari, con la speranza di raggiungere gli obbiettivi ed il successo desiderato.

© Riproduzione Riservata

Altro in questa categoria: « LE UOVA D'ORO IL MONDO DI PATRICIA »
Torna in alto