Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
Rinaldo Balzan poeta del colore

Rinaldo Balzan poeta del colore

Leggiadro, ma potente, Ri...

È ora di (ri)iniziare a stampare le fotografie

È ora di (ri)iniziare a stampare le…

Tutti abbiamo, o abbiamo ...

A.C. DIMIDI - L’Associazione che non c’era.....

A.C. DIMIDI - L’Associazione che no…

Nata meno di 6 mesi fa, l...

BOLDINI A FERRARA

BOLDINI A FERRARA

Nello spazio espositivo d...

Game of Thrones: il finale di cui avevamo bisogno? *spoiler*

Game of Thrones: il finale di cui a…

Lo abbiamo immaginato, sp...

LETTERA APERTA AL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL GOVERNO PER LA RICOSTRUZIONE SISMA 2016

LETTERA APERTA AL COMMISSARIO STRAO…

Abbiamo deciso di pubblic...

I bandi de La Biennale di Venezia che i dj e i producers non devono farsi scappare

I bandi de La Biennale di Venezia c…

La Biennale di Venezia no...

Ventiquattro anni dalla morte di Mia Martini

Ventiquattro anni dalla morte di Mi…

Ogni morte è a sé, ma que...

QUANTO SEI BELLA FIRENZE (IN UN GIORNO E MEZZO)

QUANTO SEI BELLA FIRENZE (IN UN GIO…

Non esiste città come Fir...

L’apoteosi del genio italiano: 500 anni dalla morte di Leonardo

L’apoteosi del genio italiano: 500 …

Roma, 27 apr – «Nacque un...

Prev Next
A+ A A-

E TUTTI VISSERO FELICI E CONTENTI (A TEMPO DETERMINATO)

Adescamento a contratto o prostituzione slatentizzata?

I pericoli del mondo virtuale sono spesso associati, sia dai media sia dagli studiosi del settore, al problema dell’adescamento online, individuando in maniera sempre più precisa le figure degli offender con le note tassonomie dei pedofili e predatori sessuali in genere.

Il mondo del virtuale, com’è stato abbondantemente già scritto in molti testi, è frequentato da persone di ogni razza, religione, tradizione e leggi diverse ma, leggendo i vari articoli che girano nel web, non è difficile individuare un denominatore comune, una peculiarità condivisa da quasi tutti i popoli che attualmente vivono sul nostro antico pianeta: l’individualismo che spesso sfocia in isolamento. Questo emerge dalla stampa virtuale ma anche dai tantissimi messaggi sui social network con bizzarre e/o pericolose performance di giovani adolescenti di ambo i sessi che cercano di attirare l’attenzione per emergere da quell’inevitabile senso di solitudine ed isolamento cui spesso porta l’individualismo moderno.

Leggi tutto...

RAI2: IL VERIFICATORE

  • Pubblicato in Eventi

Indagine nel mondo del web: i soldi

"Il Verificatore", nuovo format di Rai2, in onda giovedì 11 giugno alle 23.20, è una sorta di agenzia investigativa a disposizione dei telespettatori, che indaga sull’attendibilità delle notizie e sulla veridicità di quanto viene pubblicato sui media di tutto il mondo, soprattutto in Internet. In rete sono migliaia le fonti e le notizie false o poco attendibili. La sua missione è quella di verificare e dare suggerimenti su come muoversi nell'intricato, e a volte pericoloso, mondo del web. Le inchieste sono svolte in prima persona da una serie di “infiltrati”. Umberto Rapetto, già Generale della Guardia di Finanza, è Il Verificatore. Uomo che della conoscenza del “mondo internet” ha fatto una professione, sarà lui ad assegnare agli infiltrati le missioni da svolgere.

Leggi tutto...

Panico sui social per il malware che si sta propagando dalla giornata di lunedì

Si presenta come un qualunque post dove noi (o altri nostri amici) su Facebook siamo (o sono) taggati. L’immagine somiglia all’anteprima di un video dai contenuti pornografici che chiaramente stimola l’interesse e la curiosità di un utente portandolo a fare click sopra in fretta e furia: con la stessa rapidità del nostro agire, quel click attiva la conseguente propagazione del malware a tutti i nostri contatti. La diffusione avviene sia mediante post sulla sezione notizie, che sul nostro diario nel caso in cui fossimo direttamente taggati ma anche via messaggio privato e dunque in chat.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS