Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
Cara Costituzione

Cara Costituzione

Cara Costituzione, certa...

I commoventi auguri di Papa Francesco

I commoventi auguri di Papa Frances…

"Mi piacerebbe che ricord...

Capodanno a Merigar

Capodanno a Merigar

Dal 28 Dicembre al 1° Gen...

Buon Natale

Buon Natale

In questo Natale, un pens...

A Natale puoi

A Natale puoi

Siamo arrivati alla Vigil...

NON PER SOLE DONNE

NON PER SOLE DONNE

Senza rispetto, di che am...

Ore 7.00 di mattina - L'OROLOGIO ARANCIONE

Ore 7.00 di mattina - L'OROLOGIO AR…

Stamane il "vegano" lo ve...

IL FRANCO CFA: PRO O CONTRO

IL FRANCO CFA: PRO O CONTRO

Parte prima: Delle Origin...

T.E.H.R. Thematic Exibition on Human Rights

T.E.H.R. Thematic Exibition on Huma…

ARS MILLENNIA PRODUCTION ...

Calendario della Polizia di Stato 2018

Calendario della Polizia di Stato 2…

Il prossimo 27 novembre n...

Prev Next
A+ A A-

Cara Costituzione

Cara Costituzione,

certamente i settanta anni trascorsi dal giorno della tua nascita non possono costituire un evento marginale; ma, dopo settanta anni di applicazione, con tutto lo sforzo intellettuale possibile, non riesco a trovare quegli elementi oggettivi che - in considerazione dei parametri che qualificano positivamente uno Stato o una Nazione e alla luce dell’odierna situazione politico sociale dell’Italia - potessero giustificare le celebrazioni un po' troppo esaltanti e molto retoriche.

Leggi tutto...

I commoventi auguri di Papa Francesco

  • Pubblicato in Cultura

"Mi piacerebbe che ricordassi che  essere felice, non è avere un cielo senza tempeste, una strada senza incidenti stradali, lavoro senza fatica, relazioni senza delusioni.

Essere felici è trovare forza nel perdono, speranza nelle battaglie, sicurezza sul palcoscenico della paura, amore nei disaccordi.

Essere felici non è solo apprezzare il sorriso, ma anche riflettere sulla tristezza. Non è solo celebrare i successi, ma apprendere lezioni dai fallimenti. Non è solo sentirsi allegri con gli applausi, ma essere allegri nell'anonimato.

Essere felici è riconoscere che vale la pena vivere la vita, nonostante tutte le sfide,  incomprensioni e periodi di crisi.

Essere felici non è una fatalità del destino, ma una conquista per coloro che sono in grado viaggiare dentro il proprio essere.

Essere felici è smettere di sentirsi vittima dei problemi e diventare attore della propria storia.È attraversare deserti  fuori di sé, ma essere in grado di trovare un'oasi nei recessi della nostra anima.

È ringraziare Dio ogni mattina per il miracolo della vita. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS