Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Menu
RSS
Uccisa la giornalista investigativa Daphne Caruana Galizia

Uccisa la giornalista investigativa…

MALTA - Si chiamava Daphn...

ITALIANITA'

ITALIANITA'

Dobbiamo una immensa grat...

Innovazione? La risposta è Telegram - intervista a Rachele Zinzocchi

Innovazione? La risposta è Telegram…

Chi è Rachele Zinzocchi? ...

LA DANZA DELLA MEDITAZIONE E LO  YOGA DEL MOVIMENTO

LA DANZA DELLA MEDITAZIONE E LO YO…

La via tibetana alla salu...

Ricevuta e pubblicata:Lettera al Ministro dell'Interno

Ricevuta e pubblicata:Lettera al Mi…

 Gentile Ministro, molti...

Premio miglior tesi di laurea "la violenza sulle donne"

Premio miglior tesi di laurea …

ASSEGNAZIONE DEL PREMIO M...

Pescara del Tronto non si ricostruisce con le parole

Pescara del Tronto non si ricostrui…

“Le persone che hanno per...

PERFIDA ALBIONE, MA LA REGINA ESAUDIRA’ UNA CERTA PETIZIONE?

PERFIDA ALBIONE, MA LA REGINA ESAUD…

              Perfida Alb...

LEGGE ELETTORALE: OVVERO L’EMENDAMENTO IMPOSSIBILE

LEGGE ELETTORALE: OVVERO L’EMENDAME…

     Dalla caduta del mur...

EPHEBIA FESTIVAL 2017

EPHEBIA FESTIVAL 2017

L’Associazione di promozi...

Prev Next
A+ A A-

Innovazione? La risposta è Telegram - intervista a Rachele Zinzocchi

Chi è Rachele Zinzocchi? Si definisce una filosofa 4.0, "Helping You Help & Be Useful To Succeed in Business & Life" il suo motto, Digital Strategy R&D, una Public Speaker, una coach e un author! Un suo pregio? Non si arrende mai. Un suo difetto? Non si arrende mai! Autrice di milioni di pezzi, sia online che sulla carta stampata ma anche in TV. Suoi sono tantissimi contributi che popolano altrettante numerose pubblicazioni e non tutte a proprio nome ovviamente. Rachele è la prima a scrivere in Italia un'opera su Telegram! Si avete inteso bene, il primo libro in Italia dedicato a Telegram l'ha scritto lei! Una donna con una vocazione fortissima per il coaching, per la formazione e per il public speaking. In che cosa si declina la sua filosofia? In tre punti fondamentalmente: un percorso e una necessità di Digital Education, educazione digitale quindi, intesa come educazione civica digitale, innanzitutto educazione in un progetto in essere con le scuole al quale in questo ultimo anno si è data con tutta se stessa, del quale parleremo anche su Convincere in un articolo dedicato sulla rubrica formazione.

Leggi tutto...

LA DANZA DELLA MEDITAZIONE E LO YOGA DEL MOVIMENTO

  • Pubblicato in Eventi

La via tibetana alla salute e al benessere

Lo Dzogchen, conosciuto anche come Atiyoga, è un insieme di saggezze e metodi basati su una profonda conoscenza dell’individuo ed è considerato la via immediata per raggiungere un progresso spirituale e personale. In questo antico percorso, centrale è lo sviluppo della consapevolezza dell’individuo e la sua evoluzione personale.

La Comunità Dzogchen è costituita da un’associazione di persone unite da un profondo interesse per l’insegnamento Dzogchen, presente nella tradizione religiosa buddhista e nella religione del Bön, importato in Occidente dai maestri tibetani.

Il piccolo nucleo originario della Comunità, formatosi in Italia verso la metà degli anni Settanta sotto la guida del Maestro Chögyal Namkhai Norbu, tra i maggiori studiosi e storici della cultura tibetana, nel corso degli anni si è sempre più ampliato, assumendo una dimensione internazionale e dando vita a diversi centri in tutto il mondo, chiamati gar oppure ling, a seconda delle loro dimensioni.

Leggi tutto...

Ricevuta e pubblicata:Lettera al Ministro dell'Interno

 Gentile Ministro,

molti addetti ai lavori hanno salutato la sua nomina con plauso e compiacimento, chi Le scrive, certamente per una desueta abitudine, aspetta che Le possa essere ascritto qualche fatto positivo e concreto per esprimerLe le dovute congratulazioni. Considerata la pesante incidenza dell’ordine e della sicurezza pubblica sulla politica, non mi sfugge che, la carica istituzionale che pro-tempore sta esercitando, comporti oggettive difficoltà superabili se si conoscono in profondità e con esattezza le competenze che la Costituzione ha assegnato al Ministero dell’Interno.

Leggi tutto...

Premio miglior tesi di laurea "la violenza sulle donne"

  • Pubblicato in Eventi

ASSEGNAZIONE DEL PREMIO MIGLIOR TESI DI LAUREA SUL TEMA “LA VIOLENZA SULLE DONNE”

Il Comune di Narni, in occasione del 25 novembre 2017, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, indice un bando per premiare la migliore tesi di laurea su questo tema. Il concorso intende stimolare la riflessione sull’argomento contribuendo allo sviluppo degli studi e della ricerca universitaria. Dal bando di concorso allegato a questo articolo ma scaricabile anche dal sito del comune, si evince che possono partecipare gli autori e le autrici di tesi di laurea triennale, specialistica o magistrale discussa negli anni accademici 2015/2016 e 2016/2017. Le tesi possono riguardare qualsiasi ambito disciplinare, purché abbiano per oggetto la prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne, con particolare attenzione ai vari ambiti riportati sul bando ovvero "sensibilizzazione, educazione e formazione", "perseguimento giuridico", "protezione, sostegno assistenza e cura delle vittime" e "sviluppo di adeguate politiche sociali".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS