Politica

CIAO LUIGI, DIFFICILE SOLO PENSARE CHE NON CI SEI PIÙ.

Ricordare Luigi De Sena significa, per me vederlo ora come per la prima volta, significa creare un nesso tra i momenti più veri passati insieme, ognuno per le proprie competenze, e capire che quei momenti sono rimasti dentro.

È proprio vero le persone si scoprono attraverso i ricordi che se ne hanno.

Sto tentando, sapendoti non più con noi, di togliere dalla testa ogni altro rumore per lasciarmi trasportare dai ricordi, verso quel lavoro che ci ha visto uniti batterci per la difesa dei diritti ed il miglioramento della società.

Così tornano le tue parole e le tante sigarette fumate insieme, torna la speranza che hai saputo infondere a chi non ne aveva più, torna il tuo sguardo rassicurante, lo sguardo di chi sa che il futuro non è uno spazio dove andare ma un percorso da costruire.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sergio Giangregorio

Direttore Responsabile magazine online Convincere. Laureato in scienze politiche e relazioni internazionali. Perfezionato presso L’Università degli Studi Roma 3 in “Modelli Speculativi e ricerche educative nell’interazione multimediale di primo e secondo livello“ Docente universitario a contratto in materie investigative con specifico expertise sulla sicurezza in aree urbane, sulle tecniche di intelligence e di peacekeeping. Esperto di comunicazione in situazioni estreme. Giornalista investigativo ed analista di intelligence, come Ghost writer ha elaborato numerosi studi strategici coprendo tutti i teatri di guerra dai balcani, al vicino oriente seguendo i conflitti in Afganistan, Iraq e nel nord-Africa. Presidente del Centro Europeo Orientamento e Studi – Ente morale di diritto privato per la difesa dei diritti civili. Direttore Scientifico dell'Istituto di Ricerca sui rischi geopolitici Triage Duepuntozero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button