Sociologia

Convincere in Sociologia – intervista ad Elisabetta Carfagna

Il tassello mancante del puzzle è stato aggiunto: convincere – vincere insieme, già contiene il principio dell’attore sociale in relazione. “La scienza sociale che studia i fenomeni della società umana, indagando i loro effetti e le loro cause, in rapporto con l’individuo e il gruppo sociale” ovvero “uno studio scientifico della società” rappresentano le due definizioni di SOCIOLOGIA riportate dalla famosa enciclopedia libera della rete Wikipedia. “Il mensile già molto seguito, andrà ad incrementare e dunque ad arricchire e completare la propria offerta contenutistica, trattando nello specifico questo importante argomento” spiega il Condirettore editoriale Dr. Claudio Sciarma che prosegue “la rubrica Sociologia in realtà rappresenta un arricchimento importante che andrà a migliorare anche le già esistenti rubriche, contaminandole con la forza della conoscenza apportata dalle diverse aree di studio offerte dalla scienza sociale”.

Quanto affermato dal Dr. Sciarma viene anche rimarcato dal criminologo Dr. Francesco Caccetta, responsabile della rubrica Criminologia, disponibile ad offrire il proprio apporto e supporto alla nuova sezione. Una ventata di positività travolge tutta la redazione, la cui posizione è contenuta nella dichiarazione del Direttore responsabile Prof. Sergio Giangregorio:”siamo una squadra vincente, ed il nostro fare quotidiano, ci sta portando lontano… Lo testimoniano le decine di e-mail che riceviamo ogni giorno, unite agli apprezzamenti di tutti i lettori ed anche di altri professionisti che ci imitano in alcune scelte”. Il Condirettore di Convincere, la Dott.ssa Lucia Germini oltre che esprimere soddisfazione per il nuovo canale, aggiunge alle parole del Direttore che “la nuova veste grafica implementata nei mesi scorsi rende il portale più piacevole da consultare oltre che maggiormente accessibile da dispositivi come smartphone e tablet, motivo in più per iniziare a seguire anche la rubrica dedicata alla sociologia”.

La redazione dà il benvenuto alla responsabile della rubrica “Sociologia” Dott.ssa Elisabetta CarfagnaLa nuova rubrica sociologica avrà come responsabile la Dott.ssa Elisabetta Carfagna, che ha risposto così alle domande formulate dalla redazione per la stesura di questo articolo:

D – Quali sono i tuoi intenti in questa nuova avventura e cosa ne pensi?

R – Sono entusiasta di entrare a far parte della comunità di convincere.eu. è per me un inizio, un punto di partenza importante di una nuova avventura e spero di poter dare il mio piccolo contributo. Spero soprattutto di poter far nascere nei lettori la stessa passione che è nata in me quando ho conosciuto quella straordinaria scienza che è la sociologia. Da quando l’ho scoperta, durante il corso di laurea in scienze per l’investigazione e la sicurezza, per me è scattato una sorta di colpo di fulmine e diventare responsabile della rubrica dedicata ad essa è un grandissimo stimolo, oltre che un onore. 

Credo che la sociologia sia la chiave di volta per comprendere tutto ciò che ci circonda, quello che succede intorno a noi ogni giorno, ogni ora, ogni istante. Il mio intento principale, attraverso la nascita di questa sezione, è quello di poter applicare questa chiave, (da Pareto in poi) per poter meglio comprendere quello che succede nella nostra vita, nella nostra società e nella nostra cultura. La sociologia a mio parere è l’unica scienza in grado di creare una coscienza critica in un individuo. E non parlo di coscienza critica limitata ad un ambito: si tratta di qualcosa di ampio, di qualcosa che comprende tutto ciò che è intorno a noi. L’aspetto che più amo di questa scienza è che si applica a qualsiasi ambito: dall’economia alla politica; dal’ambiente al lavoro; dalla violenza alla criminologia; dalla comunicazione ai processi culturali. Si tratta di una scienza a tutto campo e sono certa che sarà estremamente interessante fare dei paralleli con le altre rubriche già presenti. La ricchezza data dalla sociologia è qualcosa di ineludibile, di necessario per comprendere il mondo nel quale viviamo

D – Coinvolgerai eventuali esperti?

R – Nel corso di questo cammino spero di avere delle collaborazioni con Professori e ricercatori dell’Università degli Studi di Perugia e non solo. Ho avuto la fortuna di conoscere molte persone attive e appassionate nel campo della sociologia, e poter avere collaborazioni e confronti con loro è per me, e sarà per questa rubrica, una grandissima fonte di ricchezza e di accrescimento

D – Qualche anticipazione sui prossimi articoli?

R – Gli inizi sono sempre pieni di incertezze e di dubbi (soprattutto nel mio caso essendo una “matricola”) quindi, per cominciare a farmi conoscere ed anche per condividere una piccola parte del progetto che ho portato come tesi alla triennale, il primo articolo sarà sul concetto di felicità. Felicità esasperata, desiderata, tanto agognata dalla nostra società. Credo sia un ottimo punto di partenza per questa rubrica: è un argomento che coinvolge moltissimi campi, e credo che uno sguardo sociologico su questo tema sia decisamente stimolante, oltre che interessante per i lettori.

La redazione ringrazia pubblicamente tutti gli autori, che con le rispettive professionalità hanno fatto crescere velocemente sia la qualità che la quantità dei contenuti offerti dal mensile, rendendo questo portale sempre più seguito ed apprezzato in Italia e all’estero. Un grazie infine va anche a tutti voi lettori che state leggendo queste righe, ed anche a quelli che ci scrivono riportando i propri dubbi, le critiche e le osservazioni di cui facciamo tesoro, e da cui impariamo tanto. Per tutti coloro volessero collaborare con noi potete scriverci (cliccando la voce redazione, trovate le varie e-mail). Buona lettura a tutti! 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button